IRAN, AYATOLLAH SHOCK SU FIUME IN SECCA: "COLPA DELLE DONNE VESTITE ALL'EUROPEA"


Di Salvatore Santoru

Stanno facendo discutere le parole che un'influente membro del clero dell'Iran ha pronunciato sul caso del fiume in secca "Isfahan".
Stando a quanto riportato dall'agenzia di stampa "Adnkronos"(1), secondo il religioso sciita Seyyed Youssef Tabatabi-nejad, la colpa della crisi idrica del Zayandeh-rud è delle donne "vestite come se fossero in Europa".
L'ayatollah ha anche dichiarato che "Il mio ufficio ha ricevuto foto di donne accanto al letto asciutto dello Zayandeh-rud vestite come se fossero in Europa. Sono questo genere di cose a prosciugare ulteriormente il fiume".
Inoltre, Seyyed ha chiesto al governo che vengano processati "i network" che incitano le donne "all'indecenza".
L'ayatollah era già noto per aver criticato le donne che lavorano(2).

NOTE:
(1)http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2016/06/13/religioso-iraniano-contro-donne-vestite-all-europea-colpa-loro-fiume-
secca_sDjHWEFAALYS9fPPeZ2r9N.html?refresh_ce

(2)http://mohabatnews.com/en/?p=2686

http://nedaesfahan.ir

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.