FERMO: IL TRAGICO EPISODIO CHE HA RIGUARDATO EMMANUEL CHIDI NAMDI

Fermo, difende la compagna dopo gli insulti razzisti: nigeriano ucciso da ultrà

Di Salvatore Santoru

Un nuovo tragico episodio ha interessato l'Italia.
A Fermo, il 36enne di origine nigeriana Emmanuel Chidi Namdi è stato ucciso dal 39enne Amedeo Mancini.
I due sposi erano fuggiti dalla violenze di Boko Haram e,stando a quanto raccontato dai media, Mancini faceva parte di un gruppo di ultras ed era già stato pregiudicato in passato per un DASPO.


FOTO E PER APPROFONDIRE:http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/06/fermo-difende-la-moglie-dopo-insulti-razzisti-nigeriano-ucciso-da-ultra/2886578/

1 commento:

  1. Qui sarebbe meglio scrivere... DISINFORMAZIONE CONSAPEVOLE!!!!
    Vero?
    Occorrerebbe andare a vedere il caso e, non fare copia incolla di falsità.
    Altrimenti addio informazione consapevole!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.