TURCHIA, IL GENERALE AKIN OZTURK SOSTIENE DI ESSERE IL MANDANTE DEL GOLPE

Di Ivan Francese
Il regista del tentato golpe in Turchia avrebbe finalmente un nome e un cognome.
Dietro il fallito colpo di Stato che mirava al rovesciamento del presidente Recep Erdogan e del governo di Ankara ci sarebbe il capo dell'aviazione turca, Akin Ozturk.
La confessione arriva direttamente dallo stesso Ozturk, riferisce l'agenzia di stampa Anadolu. Il capo dell'aviazione anatolica era già fra i settanta generali ed ammiragli incarcerati ed ora ha confessato durante l'interrogatorio, dopo una prima fase in cui negava ogni addebito.
In molti però, hanno già messo in dubbio la veridicità delle dichiarazioni di Ozturk, ponendo a confronto le foto del generale prima e dopo l'arresto. Nelle immagini effettivamente si vede un uomo molto provato, anche se non ci sono prove che sia stato sottoposto ad unpestaggio. Tuttavia le numerose ferite al torace e al capo lasciano pochi dubbi su quella che deve essere stata la sua sorte.
La giornata di oggi è stata peraltro caratterizzata da un'ondata di arresti senza precedenti, che ha colpito più di ottomila agenti di polizia, dopo che nei giorni scorsi erano stati fermati migliaia di soldati, ufficiali e magistrati di ogni ordine e grado.
La Turchia di Erdogan prosegue nel proprio cammino verso un regime sempre più autoritario e ora sembra avere anche trovato il suo colpevole. Vero o fasullo che sia, resta da verificare.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.