TRUMP SI SCUSA PER AVER USATO UN LINGUAGGIO TROPPO DURO E ESTREMO: 'MI DISPIACE SE HO CAUSATO DOLORE A QUALCUNO'

Donald Trump chiede scusa e sperimenta una nuova tattica in campagna elettorale
Donald Trump sperimenta una nuova tattica in campagna elettorale, che è iniziata con il chiedere scusa pubblicamente per i toni violenti dei mesi scorsi al comizio di Charlotte, in North Carolina. Si tratta di un Trump, almeno in apparenza, del tutto nuovo rispetto al passato quando il suo mantra era "mai ritrattare, mai chiedere scusa". 
"A volte nel fervore del dibattito e parlando di una moltitudine di problemi, non si scelgono le parole giuste o si dice la cosa sbagliata. Io l’ho fatto e mi dispiace, che ci crediate o no. Mi dispiace in particolare per le volte in cui ho causato dolore a qualcuno". Ha poi proseguito garantendo che, a differenza di Hillary Clinton, "dirà sempre la verità".
FOTO: Donald Trump al comizio di Charlotte, in North Carolina. Credit: Carlo Allegri

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.