IL SARCOFAGO DI BOVILLE ERNICA CELA UNA MAPPA ASTRONOMICA DELLA NASCITA DI GESÙ? L'INTERESSANTE TESI DELL'ANTROPOLOGO TEODORO BRESCIA



http://www.nexusedizioni.it/it/CT/il-sarcofago-di-boville-ernica-cela-una-mappa-astronomica-della-nascita-di-gesu-teodoro-brescia-a-voyager-5269

Dopo TG 3 Leonardoanche la popolare trasmissione Voyager di Rai Due condotta da Roberto Giacobbo si è occupata del sarcofago di Boville Ernica (Fr), monumento paleocristiano rinvenuto nel 1941 nel duomo della cittadina laziale, dedicato a San Pietro Ispano, la cui particolarità è stata però rilevata solo in tempi molto recenti da un ricercatore molto noto ai lettori di Nexus, il Dott. Teodoro Brescia.
Un servizio, andato in onda in prima serata lunedì 1° agosto, dove Brescia ha l'occasione di spiegare ai telespettatori della seconda rete pubblica nazionale i punti salienti della sua tesi, ovvero che nel sarcofago di Boville sarebbe stata accuratamente e scientemente rappresentata la stessa configurazione astronomica che la volta celeste aveva nel giorno del concepimento di Gesù. Una scoperta che dimostrerebbe quindi come la nascita di Gesù il 25 dicembre dell'anno Zero non sarebbe soltanto una formalità rituale o simbolica, ma un elemento storicamente fondato. 
Brescia ha esposto per la prima volta la sua tesi nel libro "La stella dei Magi e il sarcofago decifrato" pubblicato da Nexus Edizioni (leggi qui la recensione di Francesco Clemente del Centro Studi La Runa), che si integra con la precedente ricerca "Il segno del Messia. L'enigma svelato".
A voi il servizio di Voyager:
Vi segnaliamo inoltre anche la recente scoperta di Teodoro Brescia, rivolta questa volta al codice contenuto nel Cenacolo di Leonardo da Vinci (vedi il servizio tv di Studio 100), esposto nel libro "Il Codice nel Cenacolo. Leonardo e il segreto dei Magi" (Nexus Edizioni & Verdechiaro).
 

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.