"SPORCO BIANCO", IN FRANCIA 4 ISLAMISTI RADICALI INSULTANO E AGGREDISCONO MILITANTE ANTIRAZZISTA E SUO FIGLIO


Risultati immagini per Ghislain Gilberti

Di Salvatore Santoru

Negli ultimi giorni la Francia è stata scossa da un nuovo episodio di violenza legato all'islamismo radicale e all'odio razziale.
Questa volta, sabato 3 settembre 2016 quattro militanti salafiti hanno insultato e aggredito uno scrittore e noto attivista politico legato al movimento antirazzista e antifascista,Ghislain Gilberti, insieme al figlio di soli 12 anni.
La "colpa" di Gilberti, insultato razzialmente come uno "sporco bianco", è stata quella di aver chiamato il suo ultimo romanzo "Jihad", un titolo che lo stesso Gilberti ha spiegato non c'entrare assolutamente niente con qualunque critica all'Islam.
Gilberti ha dichiarato che i militanti islamisti radicali sicuramente non hanno letto il libro e che lui è un difensore di tutte le fedi e combatte il razzismo come membro di un movimento antifascista(antifa).
Indubbiamente, quello avvenuto si tratta di un nuovo caso di odio e razzismo antibianco in Francia, una tipologia di odio razziale spesso considerata "inesistente" da parte di certa sinistra cosiddetta "terzomondista" e/o mondialista egemone, ma pur sempre una tipologia di odio razziale da condannare così come da condannare sono tutti gli atti di odio razziale e di discriminazione in generale.


PER APPROFONDIRE:

http://www.estrepublicain.fr/edition-belfort-hericourt-montbeliard/2016/09/04/l-ecrivain-belfortain-ghislain-gilberti-victime-d-une-agression

http://freeglobe.parlamentnilisty.cz/Articles/15140-znameho-antifasistu-a-jeho-syna-zbili-muslimove-kriceli-pri-tom-bila-spino-dobity-anarchista-dostane-ochranu-od-represivnich-slozek-statu-foto-.aspx

http://www.breitbart.com/london/2016/09/05/filthy-white-antifa-writer-beaten/

http://www.bvoltaire.fr/sebastienjallamion/belfort-agression-raciste-de-lecrivain-ghislain-gilberti,281175

FOTO IN ALTO:Ghislain Gilberti

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.