IN PAKISTAN FUNZIONARI DI FACEBOOK COLLABORANO CON IL GOVERNO PER COMBATTERE LA 'BLASFEMIA'

Immagine correlata

Di Salvatore Santoru

In Pakistan alcuni funzionari di Facebook collaborano con le autorità per eliminare i post ritenuti blasfemi, come riferito dall'Independent(1).
Nel paese il reato di blasfemia può prevedere anche la pena di morte(2) e il ministro della Giustizia Shaukat Aziz Siddiqui(3) ha chiesto al ministero dell'Interno di fare di più nella lotta contro la blasfemia online, anche bloccare interamente l'utilizzo dei social media in Pakistan.

NOTE:

(1)http://www.independent.co.uk/life-style/gadgets-and-tech/news/pakistan-social-media-ban-fears-blasphemous-content-online-islam-muslim-faith-a7619076.html

(2)https://en.wikipedia.org/wiki/Blasphemy_law_in_Pakistan

(3)https://www.jihadwatch.org/2017/03/pakistan-facebook-helping-pakistani-officials-remove-blasphemous-content

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.