Obama a Milano, gli 850 euro di biglietto non frenano l’evento che è quasi esaurito

Obama a Milano, gli 850 euro di biglietto non frenano l’evento che è quasi esaurito

FONTE E ARTICOLO COMPLETO:http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/08/obama-a-milano-gli-850-euro-di-biglietto-non-frenano-levento-che-e-quasi-esaurito/3569873/

Servono 850 euro per ascoltare l’intervento di Barack Obama a Milano se non si è giornalisti o accreditati con inviti. È infatti questo il costo del pass Vip Premium valido per quattro giorni di ingresso alla manifestazione Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit a Rho Fiera. Il biglietto, che costava 650 euro se acquistato entro il 30 aprile, permette anche l’accesso alle conferenze in programma dall’8 all’11 maggio e all’area riservata Vip. Ma soprattutto permette di ascoltare il discorso Keynote Speech del 44esimo presidente americano, in programma il 9 maggio alle 14. Obama, ospite d’onore, avrà anche una conversazione con Sam Kass, suo chef e consigliere per la nutrizione nonché artefice della “rivoluzione salutista” alla Casa Bianca, di cui anche la ex first lady Michelle Obama era stata attiva protagonista. Biglietti carissimi ma praticamente esauriti, in una sala da 3500 posti.

Obama è atterrato in mattinata all’Ata, l’aeroporto dei voli privati di Linate. Ad accoglierlo in città c’era anche il segretario del Pd Matteo Renzi, che ha detto di considerare “un gigantesco onore” iniziare la sua nuova esperienza da segretario accogliendo Obama “come un ritorno di uno statista e di un leader che avrà molto da dire per le prossime generazioni”. “I Democratici – ha aggiunto domenica all’assemblea Pd – sono una grande comunità di donne e uomini che stanno dalla stessa parte nel mondo e mi sento dalla parte giusta della storia quando penso di stare dalla parte di Obama”.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.