Caso Regeni, ritrovato l’avvocato egiziano della famiglia. È accusato di danneggiare la sicurezza nazionale

Risultati immagini per regeni
Di Laura Cappon
Dopo due giorni di ricerche Ibrahim Metwally, l’avvocato per i diritti umani che collabora con l’organizzazione che rappresenta la famiglia Regeni al Cairo, è stato ritrovato. Al momento è detenuto in un edificio dietro il tribunale del 5th Settlement nella periferia est del Cairo.
Martedì pomeriggio Metwally ha affrontato un interrogatorio, le accuse sono di danneggiare la sicurezza di Stato tramite la comunicazione con soggetti stranieri e di gestire un’organizzazione formata illegalmente contro la legge e la costituzione egiziana. Lo hanno riferito a ilfattoquotidiano.it i suoi colleghi dell’Egyptian Commission For Rights and Freedom, l’organizzazione che assiste i parenti di Regeni in Egitto.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.