Austria espelle “svariati” imam finanziati dall'estero e chiude 7 moschee a rischio radicalizzazione

Immagine correlata

AskaNews

L’Austria espellerà “svariati” imam finanziati dall’estero e chiuderà sette moschee considerate a rischio radicalizzazione: lo ha deciso il cancelliere Sebastian Kurz.

Posta un commento

Partecipa alla discussione

Informazione Consapevole, l'informazione libera e Indipendente