Breaking News

3/breakingnews/random
Visualizzazione post con etichetta La Melevisione. Mostra tutti i post

La Melevisione compie 20 anni: stasera la maratona degli episodi più belli


FATTO QUOTIDIANO

Anche se solo per una sera, tornano in tv Tonio Cartonio, Lupo Lucio, Strega Varana, Principessa Odessa, Cuoco Basilio, Milo Cotogno, re Quercia e tutti i personaggi più amati della Melevisione. La storica trasmissione per bambini della Rai in 20 anni ha registrato oltre duemila puntate, 250 canzoni e 754 filastrocche e venerdì 18 gennaio alle 21 su Rai YoYo torna con una maratona degli episodi più belli, per festeggiare questo importante anniversario. Si andrà avanti fino a notte fonda con tutti gli abitanti del Fantabosco e con i piccoli e grandi amici di CittàLaggiù: un tuffo nel passato per chi ora è grande ma da bambino non si perdeva neanche una puntata della Melevisione e un modo per far scoprire questo mondo magico fatto di fate, folletti amici, orchi e una strega dispettosa ai bimbi di oggi.

Tonio Cartonio sta molto bene. «Ho 58 anni, un compagno e non sono morto d’overdose»


                                         Giornalettismo
  • L'attore Danilo Bertazzi della Melevisione smentisce tutte le fake news sul suo conto
  • L'intervista al Fatto Quotidiano dopo 20 anni
  • "Quelle fake news mi hanno fatto molto male"
Che fine ha fatto Tonio Cartonio della Melevisione?
Danilo Bertazzi ha smesso i panni del suo personaggio ben 20 anni fa. E a dispetto delle leggende metropolitane che circolavano sulla sua persona è vivo e sta benissimo. Ha 58 anni, un compagno, Roberto, e lavora tra recitazione e televisione. Una sua grande passione, per esempio, è la cucina. Lo spiega BitchyF che riporta l’intervista rilasciata a Giulio Pasqui su Il Fatto Quotidiano.
“Sono passati vent’anni da quell’esperienza: il tempo crea una patina di nostalgia. Ricordo una bellissima avventura, una tv dei ragazzi fatta straordinariamente bene, anche se associo quegli anni a un periodo doloroso della mia vita. Quando sono uscito dal cast del programma e ho svestito i panni di Tonio Cartonio, ha preso piede la voce che io fossi morto per overdose di droga: ma quale morto, sono vivo e vegeto.
Quella fake news a me ha fatto molto male, devo essere sincero. C’era qualcosa di infamante dietro tutto quello: ho fatto denunce, ma non siamo mai riusciti a trovare i responsabili. Come mi dissero i commissari che accolsero la mia prima denuncia, pubblicare una notizia su internet è paragonabile al lancio di un sasso nell’acqua: i cerchi si allargano, ma non riesci più a risalire al sassolino che l’ha generato. Ancora oggi mi sfugge il motivo per cui c’è stato un accanimento di quel tipo verso un personaggio che, tutto sommato, era per i bambini. La cosa incredibile è che tutti ci hanno creduto e a poco è valso il mio essere tornato in video, anni fa, con la Trebisonda. Niente, c’era stata una sorta di rifiuto a credere che io fossi ancora vivo”



--------FOTO: FAN PAGE

La Melevisione festeggia vent’anni: un successo targato Torino

Un bosco abitato da una coppia di orchi, una fata, una strega dispettosa, un folletto amico, un lupo sempre affamato e tanti altri personaggi. Al chiosco si trova una strana tv, metà vegetale e metà elettronica, funziona mangiando mele e trasmette favole e cartoni, mentre nell’antro della strega si creano magiche pozioni. Il Fantabosco è ricco di luoghi magici. E’ lo scenario incantato che fa da sfondo alla«Melevisione», la storica trasmissione per bambini della Rai, che quest’anno compie 20 anni, sono più di 2000 le puntate con 250 canzoni e 754 filastrocche. Per festeggiare questo importante anniversario Rai YoYo propone per venerdì 18 gennaio (a 20 anni esatti dalla prima messa in onda), una maratona con gli episodi più significativi della trasmissione. Tutti gli abitanti del Fantabosco sono pronti a festeggiare 20 anni di Melevisione con i piccoli e grandi amici di Città Laggiù. A partire dalle o 21 e fino a notte fonda ci sarà dunque una grande festa.
Mussi Bollini, vice direttrice di RAI Ragazzi è stata l’artefice di questo innovativo e indimenticabile programma per bambini, la prima sit com, realizzata negli studi del Centro di Produzione TV di Torino, dedicata a questo target.
Si partirà con il primo storico episodio «Con la carta si può», passando per «Melevisione, cresci!» e «Un folletto partirà», episodio della sesta stagione in cui Tonio Cartonio (interpretato dall’attore Danilo Bertazzi) annuncia ai bambini di Cittalaggiù il suo addio alla serie, e dove viene introdotto per la prima volta il folletto Milo Cotogno (Lorenzo Branchetti).
Ci saranno tutti i personaggi come Strega Varana, Principessa Odessa, Cuoco Basilio, Lupo Lucio, re Quercia fino ad arrivare alla quindicesima e ultima stagione. Le puntate sono state individuate tenendo conto di tutti gli autori (Janna Carioli, Mela Cecchi, Bruno Tognolini, Luisa Mattia, Lucia Franchitti, Lorenza Cingoli, Armando Traverso, Martina Forti e Venceslao Cembalo) e di tutti i registi che, in questi anni, hanno lavorato per Melevisione (Pierluigi Pantini, Roberto Valentini, Enza Carpignano, Rossella De Bonis, Alfredo Franco, Paolo Severini).
Il programma sarà trasmesso in replica su Rai YoYo il sabato e la domenica mattina alle 9.45.

NEWS, SITI CONSIGLIATI & BLOGROLL

VISUALIZZAZIONI TOTALI

Follow by Email

Contact Me

Nome

Email *

Messaggio *