Sottufficiale della Guardia costiera postava foto di Mussolini e Hitler. Indagato per apologia di fascismo

Risultati immagini per nave dattilo cp 940
E' un sottufficiale in servizio nel compartimento della Guardia costiera di Gallipoli l'uomo indagato con l'accusa di apologia di fascismo, dopo aver condiviso, sui social, immagini e citazioni inneggianti al Ventennio. A dare il via all'inchiesta -riferisce La Gazzetta del Mezzogiorno - l'esposto di una volontaria, che si occupa di accoglienza dei migranti....
-------------------------------------
Così, la volontaria ha iniziato una ricerca sul profilo Facebook del sottufficiale dove ha trovato foto di Hitler, Mussolini, croci uncinate, proiettili e frasi razziste. Tutti che postava abitualmente.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.