Sonia, la 21enne italiana nell’Isis: “Ora ho capito e voglio lasciare lo stato islamico”

Risultati immagini per Sonia Khediri

Di Antonio Palma

"Oggi ho due figli, devo pensare a loro, al loro futuro. Vorrei tornare a casa mia ma non lo so se sarà mai possibile", così Sonia Khediri, ventunenne trevigiana, racconta la sua storia di convinta sostenitrice dell'Isis che l'ha portata a trasferirsi dall'Italia in Siria e la sua attuale delusione in un campo profughi a un centinaio di chilometri da Raqqa, l'ex roccaforte dello Stato islamico. Nata da genitori originari della Tunisia ma cresciuta a Fonte, piccolo paese della Marca trevigiana dove i suoi si sono trasferiti circa trent’anni fa, come tante altre donne occidentali, è entrata in contatto con l'Isis e il fondamentalismo islamico attraverso l'amore per un uomo.  "Siamo scappati dal Veneto di notte, di nascosto. Ero già incinta quando siamo partiti. Ho partorito in Turchia, solo dopo abbiamo attraversato il confine. Oggi che di figli ne ho due, vorrei solo che tutto questo finisse" ha rivelato la donna al Tg1.

FONTE E ARTICOLO COMPLETO: https://www.fanpage.it/sonia-la-21enne-italiana-nell-isis-ora-ho-capito-e-voglio-lasciare-lo-stato-islamico/

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.