'L'EUROPA POTREBBE AFRICANIZZARSI', lo sostiene l'africanista Stephen Smith al quotidiano 'Ouest France'

Risultati immagini per europe plot 200 milions africans

Di Salvatore Santoru

Stephen Smith è un professore statunitense di studi africani alla Duke University e un giornalista che ha collaborato con il quotidiano di sinistra francese 'Liberation' ed è stato corrispondente per l'Africa della Reuters e di Radio France Internationale(1).
In una recente intervista per il quotidiano regionale francese di orientamento progressista 'Ouest France(2), Smith ha sostenuto che a lungo andare l'Europa 'si africanizzerà'(3).

Più specificatamente, Smith ha affermato che: “nel giro di due generazioni saranno almeno 100 milioni i giovani africani pronti a venire in Europa”.
Come riportato da Giampaolo Rossi in un articolo per il Giornale(4), Smith ha anche spiegato che è essenziale capire che non sono i poveri a migrare, ma le classi più benestanti e/o ricche che se lo possono permette.
Difatti, essi hanno la possibilità di pagare il costoso viaggio che li porterà in un altro continente e possono contare su delle “reti di supporto” costituite dalle comunità di africani già residenti in Europa.

Inoltre, Smith ha criticato lo stereotipo mediatico del migrante visto come 'disperato in fuga dall'inferno' e ha precisato che la maggior parte di essi provengono da paesi che stanno vivendo un'importante crescita economica, dal Senegal alla Nigeria passando per il Ghana e la Costa D'Avorio.

NOTE:




Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.