Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Conte ha accettato l'incarico. Presentata la lista dei ministri

Share it:
Risultati immagini per Conte

Di Luca Romano

Abbiamo un governo. Il patto è stato fatto. Raggiunto l'accordo tra M5s e Lega. Ad annunciarlo è stato il capogruppo della Lega, Giancarlo Giorgetti.

Dopo una giornata fitta di trattative e di voci che si rincorrevano sulla squadra dei ministri, dopo un incontro fiume tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, arriva l'annuncio dei due leader: "Ci sono le condizioni per un governo politico, per un esecutivo M5s-Lega".

Salvini e Di Maio hanno dunque trovato la quadra per far nascere il governo gialloverde con il nome di Conte a palazzo Chigi. Nel nuovo schema dell'esecutivo il professor Paolo Savona va agli Affari Europei, mentre Giovanni Tria dovrebbe andare in via XX Settembreper la poltrona di ministro dell'Economia. Questo il nodo sciolto che ha dato il semaforo verde al nuovo esecutivo. Nel governo non ci sarà Fratelli d'Italia che però ha annunciato la sua astensione per il voto di fiducia. Carlo Cottarelli è salito al Colle e ha rimesso il mandato per il governo. Il Quirinale ha quindi convocato il professor Conte che ha accettato l'incarico e ha presentato la lista dei ministri.

Il premier ha elencato, dicastero per dicastero, tutti i membri della sua squadra: Luigi Di Maio sarà il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro e vicepremier, Matteo Salvini sarà al Viminale e avrà anche lui il ruolo di vicepremier. Il grillino Fraccaro invece andrà ai Rapporti con il Parlamento. La pentastellata Lezzi invece avrà il ministero per il Sud. Il prfessor Savona, come anticipato, andrà agli Affari Europei, mentre all'Economia ci sarà Giovanni Tria. Alla Giustizia il pentastellato Bonafede, a Toninelli invece andrà il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Bonisoli (Lega) andrà invece ai Beni Culturali. La grillina Giulia Grillo invece prenderà il timone del Ministero della Salute. L'avvocato Giualia Bongiorno in quota Lega invece avrà il dicatesto della Pubblica Amministrazione. Affari Regionali a Stefani, l'Agricoltura a Gain Marco Centinaio. Alla Farnesina arriverà Moavero Milanesi, mentre alla Famiglia ci sarà Fontana. Il posto di Valeria Fedeli all'Istruzione sarà preso da Marco Bussetti. Sergio Costa avrà invece l'Ambiente. Infine il Ministero della Difesa andrà ad Elisabetta Trenta. Infine il leghista Giorgetti sarà sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Il premier Conte dopo aver ringraziato i giornalisti presenti al Colle ha affermato: "Lavoreremo con il massimo impegno". Subito dopo un breve messaggio di Mattarella che ha augurato buon lavoro al nuovo esecutivo.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/politica/governo-c-laccordo-m5s-e-lega-1535110.html
Share it:

Giuseppe Conte

news

politica

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione