Milano, dopo annuncio anti-rom la capotreno torna al lavoro



Di Giovanna Stella
È tornata regolarmente a lavoro la capotreno di Trenord che il mese scorso aveva intimato ai rom di scendere dal treno sul quale stava prestando servizio.
Ma il suo "i passeggeri sono pregati di non dare monete ai molestatori. Scendete perché avete rotto. E nemmeno agli zingari: scendete alla prossima fermata, perché avete rotto i c.." le era costato caro. Ora, dopo una sospensione temporanea, e dopo la scesa in campo di Matteo Salvini, la capotreno è tornata al suo lavoro.
Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, difficilmente la donna sarà licenziata. E nell'attesa di sapere quali provvedimenti prenderà l'azienda nei suoi confronti, la capotreno è tornata al lavoro.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.