In Arabia stadi aperti alle donne dal 2018

Immagine correlata

http://www.lastampa.it/2017/10/30/esteri/in-arabia-stadi-aperti-alle-donne-dal-tnD1CSrv3lLSL9KVntgJZJ/pagina.html

Le donne in Arabia Saudita potranno entrare negli stadi per assistere ad eventi sportivi maschili dall’anno prossimo. Lo hanno reso noto le autorità, come riporta la Bbc. La riforma entrerà in vigore nelle prime tre città del regno, Riad, Gedda e Damman. 

Si tratta di un’ulteriore importante conquista per le donne, dopo che il mese scorso è stato revocato il divieto di guida. 
L’erede al trono, il principe Mohammed bin Salman si è messo alla testa di un grande processo di rinnovamento del suo Paese sul fronte sociale ed economico, chiamato Vision 2030. In uno dei suoi ultimi discorso, lo stesso principe ha assicurato che il regime saudita, da decenni basato su una versione estremista dell’Islam, vuole promuovere un Islam moderato. 

L’annuncio  
La notizia è stata annunciata dal presidente dell’Autorità Generale dello Sport saudita, Turki Al Asheikh. 
«Cominceremo a ristrutturare i principali stadi a Riad, Dammam e Gedda affinché possano ricevere le famiglie a partire dal 2018», ha dichiarato Al Asheikh, che è anche presidente del Comitato Olimpico dell’Arabia Saudita. L’iniziativa a favore delle donne arriva subito dopo la nomina della principessa Reema bint Bandar a presidente della Federazione saudita per le comunità sportive.  

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.