Ads Top

CONFERENZA DI DAVOS, SOROS CRITICA GOOGLE E FACEBOOK: 'Manipolano gli utenti per i loro interessi e sono un pericolo per la democrazia'

Risultati immagini per world economic forum

Di Salvatore Santoru

Durante il discorso tenuto presso la Conferenza di Davos, George Soros ha criticato le due più potenti megacorporation del web, Facebook e Google(1).
Il noto finanziere e filantropo ha sostenuto che entrambe abbiano una posizione monopolista e ha dichiarato che manipolano gli utenti(per approfondire sul tema, consiglio questo articolo di Blasting News.).

Secondo il finanziere, tale 'manipolazione mentale' sarebbe utilizzata dalle due corporation per raggiungere i propri scopi e, oltre a ciò, Soros ha sostenuto che Google e Facebook indurrebbero volontariamente anche alla dipendenza e alla perdita di pensiero critico dei propri milioni di utenti(2).

Inoltre, il finanziere e filantropo ha dichiarato che sia Google che Facebook rappresentano una 'minaccia alla democrazia' e un'ostacolo all'innovazione(3).

NOTE:

(1)https://www.tomshw.it/google-facebook-giorni-contati-secondo-soros-91108

(2)http://it.blastingnews.com/economia/2018/01/davos-soros-contro-google-e-facebook-hanno-i-giorni-contati-002321125.html

(3)http://www.webnews.it/2018/01/26/soros-facebook-google-giorni-contati/

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.