Ritrovata Dafne, la 20enne scomparsa nel "bosco della droga"



Di Aurora Vigne

È stata ritrovata la ventenne di cui si erano perse le tracce sabato nel "bosco della droga" a Marnate (Varese).
Dafne Di Scipio è stata rintracciata ieri in tarda serata e sta bene. La ragazza si trovava a bordo un un'auto che è stata femata dai carabinieri di Varese durante un pattugliamento. Secondo quanto riportato, Dafne si sarebbe allontanata volontariamente.
Il fidanzato, Matteo Brambilla, sabato aveva dato l'allarme dicendo che la ragazza era stata rapita. I due si trovavano nei pressi del boschetto per comprare della droga. La ragazza, secondo quanto riportato dal compagno, era scesa da sola ed era stata in seguito aggredita da due africani. I punti da chiarire sono ancora tanti, mentre il motivo dell'allontamento, qualore fosse stato davvero volontario, è ancora sconosciuto.
Dafne si trovava in un autogrill a Castronno, nei pressi di Varese, al momento del ritrovamento. Solo ieri si è avuta notizia del suo allontamento.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.