Ads Top

La storia del Commodore Amiga 500

Immagine correlata

Il Commodore Amiga 500 o Commodore A500 (abbreviazioni comuni: "Amiga 500", "A-500", "A500", "500"; nome in codice: "Rock Lobster") è un home computer della Commodore Business Machines Inc. basato sulla piattaforma informatica Amiga e commercializzato tra il 1987 e il 1992.

L'Amiga 500 è stato molto popolare in tutto il mondo grazie al costo contenuto, a un vasto parco software in parte ereditato dall'Amiga 1000e alle capacità multimediali straordinarie per l'epoca nella sua categoria di computer casalingo. L'Amiga 500 originale si dimostrò il modello più venduto della serie Amiga di Commodore, riscuotendo particolare successo in Europa. Fu un modello assai popolare tra gli hobbisti, benché il suo uso più noto sia stato quello di macchina per videogiochi, date le sue caratteristiche grafiche e sonore avanzate. Amiga 500 vendette 6 milioni di unità in tutto il mondo.

Storia

Diretto discendente dell'Amiga 1000 verso cui mantiene compatibilità software, l'Amiga 500 fu presentato assieme all'Amiga 2000 l'8 gennaio 1987 all'International Winter Consumer Electronics Show (8-11 gennaio 1987 - Las Vegas Convention Center - Las Vegas, Nevada, USA). La presentazione alla stampa europea avvenne il 27-29 gennaio al villaggio Club Aldiana presso Playa de Jandia, Fuerteventura. In Italia l'Amiga 500 venne commercializzato dal maggio 1987 al dicembre 1992 inizialmente con un prezzo di lancio di 1.121.000 lire (listino Commodore Italiana S.p.A.).
Una versione potenziata dell'Amiga 500, l'Amiga 500 Plus, venne commercializzata dal 1991 al 1992. Entrambe i modelli furono sostituiti dall'Amiga 600 e l'Amiga 600HD, commercializzati a partire dall'aprile 1992.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.