Page Nav

HIDE

Gradient Skin

Gradient_Skin

Breaking News

latest

Caso Diciotti, smontata (in parte) l’inchiesta dei pm su Salvini

TPI.IT Sull’indagine a carico del vicepremier Matteo Salvini per il  caso della nave Diciotti  è arrivato un primo parziale verdetto...

Sull’indagine a carico del vicepremier Matteo Salvini per il caso della nave Diciotti è arrivato un primo parziale verdetto favorevole al leader leghista, indagato per sequestro di persona.
Il Tribunale dei ministri di Palermo non ha infatti ravvisato alcun reato per il periodo in cui l’imbarcazione carica di migranti rimase bloccata al largo di Lampedusa.
A riferirlo è il Giornale di Sicilia, che cita alcune parti del fascicolo inviato dal Tribunale dei ministri palermitano a Catania.
Secondo il giornale, i magistrati hanno scritto che “nei primi giorni di intervento della nave Diciotti al largo di Lampedusa fu difeso meritoriamente dalla Guardia costiera l’interesse nazionale”.
Resta aperta, invece, la questione riguardante il periodo successivo, quello in cui la nave rimase ormeggiata al porto di Catania per cinque giorni senza che alle persone a bordo venisse consentito lo sbarco.
In pratica, il Tribunale dei ministri di Palermo ha scorporato il caso Diciotti in due fasi successive: la prima relativa al periodo 15-20 agosto, quando l’imbarcazione rimase bloccata in mare al largo di Lampedusa, e la seconda riguardante i cinque giorni di impasse al porto di Catania, dal 20 al 26 agosto.

Nessun commento

Partecipa alla discussione