Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Suicidio assistito, Consulta: “Intervenga il Parlamento”. Fico: “La politica affronti il tema dell’eutanasia”

Share it:

FATTO QUOTIDIANO

Era una sentenza che aveva bisogno di tempo. La Consulta però ha deciso in tempi brevi sull‘articolo 580 del codice penale che punisce con la stessa pena l’aiuto al suicidio e l’istigazione (da 5 a 12 anni). Il verdetto però non stabilisce la costituzionalità o meno della legge, ma di fatto, prevede un rinvio al legislatore per colmare quello che viene definito un vuoto normativo sul delicatissimo tema come quello del fine vita. Nella camera di consiglio di oggi, la Corte costituzionale ha “rilevato che l’attuale assetto normativo concernente il fine vita lascia prive di adeguata tutela determinate situazioni costituzionalmente meritevoli di protezione e da bilanciare con altri beni costituzionalmente rilevanti – si legge nella nota pubblicata sul sito della corte -. Per consentire in primo luogo al Parlamento di intervenire con un’appropriata disciplina, la Corte ha deciso di rinviare la trattazione della questione di costituzionalità dell’articolo 580 codice penale all’udienza del 24 settembre 2019. La relativa ordinanza sarà depositata a breve. Resta ovviamente sospeso il processo a quo”Marco Cappato rimane quindi sub judice.

“La Corte ha riconosciuto le nostre ragioni“, è il commento di Cappato. “Il pronunciamento della Corte Costituzionale dà un anno di tempo al Parlamento per fare ciò che chiedevamo da 5 anni. È un risultatostraordinario, arrivato grazie al coraggio di Fabiano Antoniani e alla fiducia che Carmen e Valeria mi hanno datto per la mia azione di disobbedienza civile. È dunque di fatto un successo – un altro, dopo la vittoria sul biotestamento! – di Fabo e della nonviolenza, oltre che delle tante persone malate che, iniziando da Luca Coscioni e Piergiorgio Welby e finendo con Dominique Velati e Davide Trentini, in questi 15 anni hanno dato corpo alle proprie speranze di libertà. “Ora il Parlamento ha la strada spianata per affrontare finalmente il tema, e per discutere la nostra proposta di legge di iniziativa popolare per l’eutanasia legale, come sta accadendo nel Parlamento spagnolo”, prosegue il tesoriere dell’associazione Luca Coscioni.

FONTE E ARTICOLO COMPLETO: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10/24/suicidio-assistito-consulta-intervenga-il-parlamento-fico-la-politica-affronti-il-tema-delleutanasia/4716035/
Share it:

Associazione Luca Coscioni

Consulta

dj Favo

eutanasia

news

politica

Roberto Fico

suicidio assistito

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione