Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

'Bere latte è legato alla supremazia bianca', lo sostiene la PETA

Share it:

Di Salvatore Santoru


In questi giorni sta facendo discutere una presa di posizione della PETA(People for the Ethical Treatment) sul consumo di latte. L'organizzazione animalista è notoriamente contro di esso e, non molto tempo fa, ha deciso di promuovere una strategia di marketing provocatoria al fine di diffondere la sua posizione.

Più specificatamente, riportano Newsweek e altri media(1), la PETA ha associato il consumo di latte all'idea della superiorità dei popoli europei e alla supremazia bianca.
Andando maggiormente nei dettagli, in realtà la PETA ha solamente ripreso lo 'stereotipo' che associa il consumo di latte ai bianchi e che viene provocatoriamente promosso dai suprematisti bianchi.

Come riportato nello stesso sito web dell'organizzazione(2), in un recente articolo del New York Times si è sostenuto che secondo i biologi evoluzionisti le persone bianche sarebbero maggiormente predisposte alla capacità di digerire il latte e ciò a causa di mutazioni genetiche(3). Tuttavia, sempre secondo quanto scritto sul sito della PETA, 'per sfortuna le mutazioni genetiche che consentono a molti umani di bere latte sono state trovate anche presso agricoltori neri africani'. 

NOTE:

(1) https://www.newsweek.com/peta-says-drinking-milk-connected-white-supremacy-twitter-disagrees-1184815

(2) https://www.peta.org/blog/cows-milk-perfect-drink-supremacists/
Share it:

latte

news

PETA

supremazia bianca

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione