Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

Search This Blog

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

NewsLetter

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Renzi, sondaggio in piazza a Firenze: “Vi piacerebbe governo Pd-M5s?”

Share it:
Immagine correlata
“Vi piacerebbe un governo Pd-Cinquestelle?”. Così Matteo Renzi si è improvvisato sondaggista in piazza a Firenze e ha chiesto ad alcuni passanti di esprimere la loro opinione sull’ipotesi di un’intesa con M5s, palesatasi dopo le consultazioni esplorative del presidente della Camera, Roberto Fico.
Il sondaggio informale è andato in scena in Piazza della Signoria, dinanzi al Palazzo Vecchio. In via del tutto empirica, l’ex premier e oggi senatore semplice del Pd, ha voluto raccogliere i pareri di quelli che si avvicinavano per salutarlo. E la maggior parte gli hanno risposto no.
Il campione, si dirà, però era falsato, dal momento che quelli intervistati da Renzi erano tutti simpatizzanti del Pd. Tant’è che quasi all’unanimità hanno risposto a favore dell’autonomia del Partito Democratico, qualcuno ha abbozzato un sorriso.
Renzi si è intrattenuto molto con il partigiano ultranovantenne Silvano Sarti, già presidente dell’Anpi locale, e con dirigenti locali del Pd, poi ha assistito a quasi tutta la cerimonia pubblica davanti all’arengario in piazza della Signoria rimanendo in mezzo alla folla dove non si è negato a chi gli chiedeva di scattare foto con lui.
Alla stessa cerimonia è stato presente il ministro dello Sport Luca Lotti, in un altro punto della piazza, il quale si è allontanato prima del termine per raggiungere i luoghi di altri impegni.
Share it:

Firenze

Matteo Renzi

Movimento 5 Stelle

news

PD

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione