Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Migranti, nave Seefuchs: "Malta ci ha negato porto"

Share it:
Risultati immagini per nave Seefuchs
La guardia costiera di Malta avrebbe offerto assistenza in mare, anche per il trasbordo di un cardiopatico, alla nave Seefuchs ma ha rifiutato l'ingresso in un porto dell'isola all'imbarcazione della Ong tedesca che aveva a bordo 126 migranti ed era in difficoltà per le pessime condizioni del mare. È stato il comandante della nave a ricostruire l'accaduto alla squadra mobile della Questura di Ragusa che lo ha sentito come persone informata sui fatti. Il comandante della nave avrebbe consegnato alla polizia le registrazioni dei colloqui intercorsi con la capitaneria maltese, che confermerebbero sostanzialmente la sua ricostruzione e ha fatto ritorno sulla Seefuchs.
"Tutta la procedura di accoglienza è andata molto bene, nonostante la scelta dell'attracco a Reggio Calabria sia stato deciso solo nelle ultime ore. Il sistema ha retto perché Reggio Calabria come tutti i porti d'Italia che nel passato hanno avuto sbarchi di migranti è un sistema ben collaudato". A dirlo il prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari che, insieme al questore Raffaele Grassi, ha coordinato le fasi dello sbarco dei migranti dalla nave Sea Watch. Il Prefetto non ha commentato il rifiuto di Malta di accogliere i migranti. "Io - ha detto - mi interesso delle questioni logistiche e tecniche che riguardano Reggio Calabria.
Il salvataggio dei migranti e il presunto rifiuto di Malta a soccorrere la nave 'Seefuchs' della ong tedesca Sea Eye, sarebbe ora al centro di un caso internazionale. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, aveva dichiarato ieri da Como proprio sul caso della ong tedesca che gestisce la Seefuchs: "Il buon Dio ha messo Malta più vicino della Sicilia. Non è possibile che Malta risponda 'no' ad qualsiasi richiesta di intervento", aggiungendo "non mi risulta che Malta abbia porti sicuri in cui attraccano questi barconi. Sarei contento di essere smentito". Il governo di Malta ha negato di non aver fornito assistenza ai migranti rispondendo al ministro italiano in una nota riportata dal sito d'informazione Malta Indipendent.
Share it:

Malta

migranti

news

ONG

Seefuchs

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione