'E ALLORA GLI ITALIANI', QUANDO LA MINIMIZZAZIONE SINISTRA E' PARI O PEGGIO DELLA STRUMENTALIZZAZIONE DELLA DESTRA SULLE VIOLENZE COMMESSE DA STRANIERI

Risultati immagini per no  violence

Di Salvatore Santoru

Ogni volta che si hanno notizie di crimini commessi da individui di origine straniera(specie e sopratutto extracomunitaria)il mondo dei social e della politica si divide nella fazione di chi strumentalizza il fatto per dare addosso agli stranieri in sé e chi minimizza o sposta l'attenzione utilizzando il mantra "E allora gli italiani","E allora gli occidentali bianchi", come in una sorta di parodia sinistra di slogan che spesso la stessa sinistra attribuisce alla destra.

Il fatto è che tali sono le posizioni egemoniche e se certa destra strumentalizza per dare contro all'immigrazione e ai migranti in sé certa sinistra non è che fa molto di meglio, visto che minimizza i crimini commessi da stranieri, mentre dovrebbero essere condannati sia i crimini degli italiani che dei migranti di per sé.

Notare questo è ormai d'obbligo, visto che è proprio certa sinistra e certa opinione pubblica che si presenta 'moralmente superiore' rispetto a certa "becera destra" e non si rende conto che continuando a minimizzare qualunque crimine commesso da migranti o considerando tabù dogmatico ogni critica agli aspetti negativi dell'attuale immigrazione di massa(né negativa e né positiva di per sé) sta regalando maggior consenso proprio a certa "becera destra".

Le strumentalizzazioni vanno evitate e bisognerebbe fare in modo che la nazionalità e l'origine culturale fosse meno sopravalutata quando avvengono queste tragedie ma non bisogna continuare a minimizzare quando avvengono, come sembra fare"certa sinistra"(in modo inconsapevole o meno).

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.