La Bbc annuncia: "Attacco informatico in tutta Europa"

Risultati immagini per hacker EUROPE
Un massiccio attacco informatico sembra aver colpito numerose organizzazioni e aziende in diversi Paesi dell'Europa. Sugli schermi dei computer presi di mira appare un messaggio che chiede un riscatto in bitcoin, riferisce Bbc News, precisando che ci sono informazioni in tal senso in arrivo da Spagna, Italia, Portogallo, Russia e Ucraina. Anche in Gran Bretagna, riferisce la stessa fonte, si è diffuso un allarma in tal senso, dopo che sono stati infiltrati i sistemi informatici di diversi ospedali.
Un ricercatore di cyber-security ha affermato su Twitter di aver rilevato 36 mila casi di un ransomwere chiamato "WannaCry" e simili. L'attacco, ha affermato, "è enorme". Nel frattempo, riferisce sempre Bbc News, l'attacco si è diffuso anche negli Usa, Cina, Vietnam, Taiwan e altri Paesi. Per quanto riguarda l'Italia, la stessa fonte scrive che sono state diffuse immagini che mostrano i computer del laboratorio di una università bloccati dal programma di ransomware. Non viene specificato il nome dell'Università. Secondo alcune informazioni, dei portafogli di bitcoin apparentemente associati con il ransomewere stanno intanto già incassando.
In tilt servizio sanitario nazionale inglese Varie strutture del Servizio sanitario nazionale (Nhs) in tutta l'Inghilterra sono state colpite da un attacco informatico su larga scala. Si sospetta l'azione di un gruppo di hacker. Tra le strutture interessate figurano gli ospedali di Londra, Blackburn, Nottingham, Cumbria e Hertfordshire. Come riporta la Bbc, a provocare il blocco dei sistemi telefonici e informatici potrebbe essere stato un tipo di virus denominato 'ransomware', che ha costretto le autorità sanitarie a sospendere diversi servizi. I tecnici dell'Nhs stanno lavorando per ripristinare i sistemi colpiti e riportare la situazione alla normalità.
Attacco a telefonica in Spagna Ignoti hackers hanno sferrato oggi un attacco informatico su larga scala contro Telefonica e altre imprese di Madrid. L'attacco, riferisce la stampa spagnola, è stato condotto con un virus, o malware, di tipo 'ransomware', che di fatto chiede a nome degli hacker il pagamento di un riscatto per non sbloccare i sistemi informatici colpiti. Secondo il Centro di Criptologia Ccn che dipende dai servizi segreti del Cni, citato da El Pais, è stato "un attacco massiccio di ramsomware a varie organizzazioni che interessa i sistemi Windows, cifrando tutti gli archivi e quelli delle unità di rete collegate".

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.