SOROS SULLA BREXIT: "SARÀ PEGGIO DELLA CRISI DEL 92"


Di Salvatore Santoru

L'economista George Soros è intervenuto nel dibattito sulla Brexit sostenendo che l'Inghilterra dovrebbe rimanere nell'UE.
L'economista ha sostenuto che l'uscita dall'UE della Gran Bretagna sarà "peggio della crisi di cui lui stesso fu l’artefice nel 1992, quando orchestrò un vero e proprio attacco speculativo contro la sterlina, che gli assicurò un profitto di circa 1 miliardo di sterline". 


Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.