QUANDO L'EX MINISTRO FRANCESE DEGLI ESTERI ELOGIAVA AL NUSRA(AL TEMPO ALLEATA CON L'ISIS) CONTRO ASSAD: 'STA FACENDO UN BUN LAVORO'... IN SEGUITO CAMBIO' DRASTICAMENTE IDEA




Di Salvatore Santoru

Prima che l'avanzata dell'ISIS si facesse troppo pericolosa, per alcune maggiori potenze occidentali così come per i regimi del Golfo l'unico vero problema della Siria era rappresentato dal regime di Bashar al Assad.
La Francia e gli USA, così come i regimi del Golfo e la Turchia, erano disposti ad intervenire militarmente senza preoccuparsi minimamente che tra i ribelli da sostenere vi erano anche gruppi islamisti armati, tra cui la "legione siriana" di Al Qaeda " Fronte Al Nusra", da cui nel 2014 si separò l'attuale ISIS(1).
C'è da segnalare che proprio la stessa Al Nusra fu addirittura elogiata dal ministro degli Esteri francese Laurent Fabius nel 2012(2), che sostenne che stava facendo "un buon lavoro".
In seguito, l'idea dell'intervento militare contro Assad fu gradualmente abbandonata per via delle pressioni della Russia e l'avanzata dell'islamismo radicale non fu più tollerata, tanto che lo stesso Fabus ha sostenuto nell'ottobre 2015 che "bisogna colpire i gruppi terroristi, tra cui Al Nusra"(3), Al Nusra che nel frattempo si era separata da un'anno dallo Stato Islamico, ISIS che era ancora parte di Al Nusra quando quest'ultima fu elogiata dallo stesso Fabius.

NOTE:

(1)https://it.wikipedia.org/wiki/Fronte_al-Nusra#Lo_scontro_con_lo_Stato_Islamico

(2)https://it.wikipedia.org/wiki/Laurent_Fabius#Ministro_degli_Affari_esteri_dal_2012_al_2016,http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2014/12/10/97001-20141210FILWWW00263-des-syriens-demandent-reparation-a-fabius.php

(3)http://www.romandie.com/news/Syrie-il-faut-taper-Daech-et-les-groupes-consideres-comme_RP/635979.rom

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.