L'ISIS VUOLE COLPIRE ROMA E L'ITALIA? PERCHE' NON BISOGNA SOTTOVALUTARE IL PERICOLO

Risultati immagini per islamic state europe

Di Salvatore Santoru

Dopo l'attacco di Berlino il dubbio sul rischio di attacchi terroristici anche per l'Italia è più che lecito.
Più che lecito anche per il fatto che i miliziani dell'autoproclamato Stato Islamico hanno già minacciato l'Italia diverse volte e per via del fatto che la stessa Italia,e in particolare Roma, hanno una fortissima valenza simbolica in quanto "centro della cristianità" e simbolo della civiltà occidentale antica(1).
E a proposito di ciò, l'attacco in un mercato natalizio di Berlino deve far riflettere anche sulla valenza simbolica e l'Italia dovrebbe stare momentaneamente all'erta, specie per quanto riguarda il giorno di Capodanno e specialmente nella protezione di luoghi presumibilmente "caldi"(Colosseo,chiese,piazze,centri commerciali ecc).
Inoltre, non bisogna dimenticare che la nuova rivista dell'ISIS(2) che ha "ispirato" l'attacco di Berlino si chiama propriamente "Rumiyah"("Roma")e l'attacco in Germania potrebbe essere un segnale della nuova strategia dell'ISIS rivolta all'esterno, visto il declino in Siria e Iraq.
Strategia terroristica che sino ad ora ha interessato la Francia e la Germania ma potrebbe essere indirizzata anche verso la stessa Italia e la Spagna e come già detto c'é da non sottovalutare i pericoli e da sperare che non succeda niente.

NOTE:

(1)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/12/ecco-perche-non-si-puo-sottovalutare-il.html

(2)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/09/nella-nuova-rivista-online-dellisis-si.html

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.