STORIA- I martiri di Cordova nella Spagna del Califfato (Al Andalus)

Risultati immagini per saint parfait de cordoue

Di Salvatore Santoru

Con il nome di Màrtiri di Cordova si intende indicare un gruppo di cristiani mozarabi (che rifiutavano l'assimilazione culturale con i conquistatori arabi/musulmani) che durante il dominio del Califfato in Spagna e specificatamente sotto gli Emiri di al-Andalus,in particolare di ʿAbd al-Raḥmān II e di suo figlio Maometto I, furono condannati a morte dalle autorità del Califfo in quanto accusati di proclamazione pubblica della propria religione(considerata blasfemia) e di bestemmie verso il Corano e il Profeta Maometto.
Entrambi questi due comportamenti erano puniti con la morte, e come riportato da Wikipedia inglese(1) tra i martiri vi furono diversi figli di coppie religiosamente miste(islamici/cristiani) che proclamavano il cristianesimo come loro religione e per questo erano condannati a morte per apostasia.
Tali prese di posizione erano ritenute gravi blasfemie e per il Califfato il reato di blasfemia si puniva con la pena di morte.

Si tratta di un capitolo abbastanza poco conosciuto della storia della Spagna del Califfato,o Al Andalus, e che sarebbe interessante conoscere e approfondire meglio.

Di seguito una lista dei Martiri di Cordova ripresa da Wikipedia Italia e il link allo stesso articolo su Wiki.

NOTA:

(1)https://en.wikipedia.org/wiki/Martyrs_of_C%C3%B3rdoba

Lista dei martiri di Cordova

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.