Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Come la Blockchain può creare un futuro finanziario basato sull’inclusività

Share it:

Di Kyle Wang
A livello globale 2 miliardi di adulti in età lavorativa non hanno accesso ai servizi finanziari. Sono considerati gli sbancati – unbanked, senza accesso a servizi bancari, ndr – del mondo. La maggior parte di questa popolazione si trova nei paesi emergenti. Non hanno accesso diretto a crediti, conti di deposito, trasferimenti di denaro o assicurazioni. L’inclusione finanziaria potrebbe creare nuove opportunità per loro. Può aiutarli a migliorare le loro vite autonomamente.

Per gli unbanekd, la mancanza di capitali limita le loro prospettive di superare la povertà. Le banche tradizionali non hanno l’infrastruttura giusta per supportarle. Le soluzioni basate su Blockchain possono svolgere un ruolo importante. Queste soluzioni possono creare nuovi modi per risolvere i problemi di infrastruttura e di gestione dei costi. Il risultato sarà un modo più redditizio per servire la popolazione priva di accessi bancari.

Opportunità e ostacoli degli sbancati

L’unbanked è un’opportunità persa per il mondo. Un terzo della popolazione mondiale non partecipa all’economia globale. La prosperità e la ricchezza di queste popolazioni prive di accesso ai servizi bancari possono avere effetti positivi che possono andare ben oltre i mercati emergenti.
Un’ampia porzione di unbanked può essere trovata nell’Africa subsahariana, nel Medio Oriente, nell’Asia orientale e nel Pacifico. Queste aree mancano di infrastrutture, trasporti e istruzione. La povertà e la disoccupazione portano spesso a disordini civili e persino a guerre civili. A causa dell’attuale situazione, è spesso difficile costruire banche tradizionali in queste aree, anche con le migliori intenzioni. Inoltre, le istituzioni tradizionali hanno business model insostenibili in queste aree a causa di un minor ritorno sull’investimento. I costi per la costruzione dell’infrastruttura della banca sono estremamente elevati, mentre le persone sbancate stanno vivendo per lo più con redditi molto bassi. Quindi, l’intero modello di business dal punto di vista finanziario non sembra attraente per le banche.
D’altra parte, la crescita economica dei paesi sviluppati è rallentata. Ma la crescita nei mercati emergenti è veloce e furiosa. Quei mercati hanno spazio per un sacco di espansione. Ad esempio, il continente africano sta facendo passi da gigante. Alcuni paesi africani stanno vedendo Crescita del PIL del 4-6% anno dopo anno. Il tasso di crescita esplosivo può aiutare questi paesi a creare ricchezza e prosperità in un breve periodo di tempo. E i mercati sviluppati possono beneficiare della partecipazione a queste economie.
La Classe media africana dovrebbe crescere da 355 milioni nel 2010 a 1,1 miliardi nel 2060. Questa potente demografia giocherà un ruolo importante nel plasmare il paesaggio socio-economico dell’Africa. Avranno bisogno di accedere a solidi strumenti e servizi finanziari. La mancanza di servizi finanziari ostacolerà gravemente il potenziale di progresso.
Le ultime innovazioni nel campo della tecnologia mobile e dell’ingegno umano stanno aiutando i paesi emergenti a sviluppare le proprie soluzioni. Stanno compiendo progressi graduali verso la costruzione di infrastrutture di servizi bancari. Le iniziative sono spesso non tradizionali.
Le aziende di Fintech che sono in grado di utilizzare la loro agilità per creare nuovi prodotti stanno conquistando il mercato. M-Pesa, un trasferimento di denaro basato su dispositivi mobili e un’applicazione di microfinanziamento, ha guadagnato molto terreno Africa, dove 1,13 miliardi di persone hanno telefoni cellulari. M-Pesa sta aiutando l’Africa ad avanzare finanziariamente. Tuttavia, il servizio è disponibile solo per 30 milioni di persone in 10 paesi. Quindi c’è ancora molto potenziale di crescita per altri servizi finanziari. Soluzioni migliori possono comportare una rivoluzione più rapida.

Blockchain: una potenziale soluzione

Le criptovalute basate su blockchain forniscono un modo semplice per creare un’economia vibrante tra gli unbanked. Le criptovalute eliminano la necessità di costruire costose infrastrutture bancarie. Più persone possono partecipare utilizzando i loro telefoni cellulari connessi a Internet. Semplifica il processo e rende accessibili i servizi finanziari per una parte più ampia della popolazione.
È possibile andare oltre con le soluzioni blockchain e criptovaluta. Qui ci sono solo alcune possibilità:
  • Microfinanza: Per le banche con infrastrutture tradizionali, il microfinanziamento non è abbastanza redditizio. Ma le soluzioni basate su blockchain possono ridurre significativamente i costi e rendere proficuo il microfinanziamento.
  • Pagamenti: Per i paesi emergenti in cui non ci sono quasi metodi di pagamento digitali, le blockchain possono funzionare come misure temporanee. Potrebbe anche portare a una svolta nella tecnologia blockchain stessa. Le aziende che implementano pagamenti blockchain saranno in grado di migliorare la tecnologia in situazioni reali.
  • Identità: Stabilire l’identità è una sfida nei mercati emergenti. Banche e governi hanno lottato con esso. Il programma del governo indiano Aadhaar è un programma centralizzato di gestione delle identità che ha causato molti problemi. I rischi di violazione e manipolazione dei dati sono elevati in un tale sistema. Le soluzioni blockchain decentrate possono fornire sollievo da questi problemi.
  • Trasferimenti di denaro: Le grandi istituzioni finanziarie stanno ancora lottando con i trasferimenti di denaro verso i mercati emergenti. Sono richieste molte verifiche manuali. I contratti intelligenti su Blockchain, verificati in organizzazioni autonome decentralizzate, riducono i costi e aumentano la velocità dei trasferimenti locali e internazionali per i mercati emergenti.
  • Assicurazione: Anche le persone che non hanno un conto in banca non hanno accesso all’assicurazione. Li rende particolarmente vulnerabili. Se c’è una catastrofe finanziaria, sono ulteriormente spinti nel vortice della povertà. Le banche blockchain possono funzionare come assicuratori decentrati.
La tecnologia blockchain non riguarda solo le banche che utilizzano le criptovalute . L’inclusione finanziaria utilizzando singoli registri blockchain può potenziare il mondo di 2 miliardi di unbanked non solo attraverso le transazioni bancarie. Con le nuove identità digitali, gli imprenditori su piccola scala diventano una nuova potenza economica. I loro smartphone utilizzano tecnologie blockchain per le comunicazioni sui cluster di prodotto, la verifica P2P del punteggio di credito, la formazione finanziaria, l’esperienza delle best practice di gestione condivisa e la tracciabilità della produzione sostenibile.
Considerando tutti i vantaggi e le possibilità delle soluzioni basate su blockchain, molte aziende stanno cercando di imporsi in questo spazio. Ad esempio, la piattaforma decentralizzata basata su blockchain di Humaniq ha la connettività con altre startup blockchain come MicroAid per fornire le soluzioni complete e integrate necessarie ai nuovi utenti di microimprenditori. I clienti avranno accesso tramite smartphone alla nuova tecnologia criptovaluta e blockchain. Molte aziende avranno l’opportunità di offrire i loro servizi a un pubblico di miliardi.
Mentre le società finanziarie cercano di sfruttare il potere della blockchain, le banche decentralizzate acquisteranno slancio. Le criptovalute sono solo la punta dell’iceberg. È possibile creare un’esperienza bancaria più completa utilizzando le criptovalute. Può sbloccare la potenza dei mercati emergenti più velocemente di qualsiasi soluzione tradizionale.

Guardando al futuro

Oggi gran parte della popolazione mondiale è esclusa dallo sviluppo finanziario. Non sono in grado di ottenere prestiti per le proprie attività commerciali, utilizzano le comunicazioni P2P digitali per migliorare la produttività e l’affidabilità creditizia. La tecnologia blockchain consente ai microimprenditori nella parte inferiore della piramide di fare il loro primo passo su una scala economica globale.
L’inclusione finanziaria dei miliardi di queste persone senza accesso ai servizi finanziari tradizionali può iniziare una nuova epoca di crescita economica mondiale. Sarà vantaggioso per l’intera economia globale. La tecnologia blockchain sta aprendo la strada a questa inclusione finanziaria e dà potere a una nuova rivoluzione microeconomica.
Traduzione di Alessandro Anzalone per http://vonmises.it
Share it:

Banche

blockchain

Economia

finanza

opinioni

tech

Tecnologia

web

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione