Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

HARAGA DZ, cancellata la foto dell'uomo con un minaccioso coltello dalla pagina che promuove l'immigrazione di massa dall'Algeria all'Italia

Share it:


Di Salvatore Santoru

Recentemente si è parlato di una pagina Facebook,chiamata "Haraga Dz", che si autodescrive come "agenzia di viaggio" e fa propaganda per gli sbarchi dei migranti algerini in Europa e in Italia, a partire dalla Sardegna(1).

Nell'articolo che avevo dedicato al tema, ho riportato una foto alquanto inquietante che era stato pubblicata nella pagina e che riportava un selfie di migranti in un barchino(fin qui nulla di strano) insieme a un'individuo nascosto e di cui si vede solamente la mano che impugna in modo molto minaccioso un coltello.

L'immagine può contenere: 8 persone, persone che sorridono, sMS

Nelle ultime ore questa "strana foto" e altri contenuti della pagina sono diventati ancora più noti a una considerevole parte del web grazie anche ad articoli di siti(tra cui testate regionali e nazionali) e blog, e se si guarda la pagina si nota che vi sono diversi commenti anche di utenti italiani molto critici verso la pagina.

La foto citata risulta sparita e molto probabilmente cancellata(o forse resa privata o ancora chiusa a seguito di eventuali segnalazioni?), visto che cliccando sul suo link si legge testualmente:
"Spiacenti, questo contenuto non è al momento disponibile Il link che hai seguito potrebbe essere scaduto o la pagina potrebbe essere visibile soltanto a un pubblico del quale non fai parte."
(Vedere per credere , https://www.facebook.com/HaRaGaDz92/photos/a.305636539813684.1073741829.223066368070702/497231747320828).

NOTA:

(1)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2017/09/la-pagina-facebook-che-promuove.html
Share it:

Facebook

Haraga Dz

news

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione