Page Nav

Grid

GRID_STYLE

Breaking News

latest

4° Reich:la rinascita del Sacro Romano Impero

Di Rodney Atkinson traduzione: http://nwo-truthresearch.blogspot.com L'Unione Europea e il suo prem...

Di Rodney Atkinson
traduzione:
http://nwo-truthresearch.blogspot.com
L'Unione Europea e il suo premio principale, il Premio Carlo Magno, hanno le loro radici nel nazismo. Quelli che hanno ricevuto questo premio per aver reso servizio all'unificazione Europea includono, tra gli altri, Bill Clinton, Tony Blair, Edward Heath, Angela Merkel ed Henry Kissinger. L'UE è stata fondata e gestita sin dal suo inizio da veri nazisti ed è l'estensione dei piani di Hitler per il dominio del mondo, secondo quanto previsto in una lettera trovata nel 1947 con i piani per la dominazione mondiale nel caso la Germania avesse perso la Seconda Guerra Mondiale. Tali disegni includono l'uso delle corporation tedesche per aiutare a finanziare la promozione dei piani tedeschi per una moneta unica e un singolo governo capeggiato dalla Germania. I primi uomini coinvolti nella Commissione Europea, che diede inizio all'UE, furono personaggi dalla mentalità fortemente fascista.
Walter Hallstein
, il primo presidente della CE nel 1957, fu un ufficiale della leadership nazista che insegnò il fascismo e la via nazista nelle università tedesche.
Paul Henri Spaak
, denominato uno dei padri fondatori dell'Unione Europea, fu un fascista piuttosto formidabile, così come lo era Walter Funk, che fu l'aiutante di Goebbels al ministero della propaganda. Fu ministro dell'economia del Reich e come tale supervisionò il furto delle proprietà ebraiche. Questo è l'uomo che ha scritto il primo "progetto economico per l'Europa unita adottato dall'Unione Europea".
Hans Josef Globke
, amico personale di Adolf Eichmann, fu l'uomo responsabile per le leggi razziali di Norimberga e fu direttore della Cancelleria tedesca dal 1953 al 1963. Oggi le sue leggi razziali vengono utilizzate per determinare l'origine etnica dei cittadini d'Europa e chi è europeo e chi "no". Gli Ebrei e gli Zingari sono "no". Globke formulò le leggi che diedero ad Hitler illimitati poteri dittatoriali e fu capo consulente legale presso l'ufficio per gli affari ebraici al ministero dell'interno. Fu nominato "consigliere ministeriale" per il Terzo Reich a causa dei suoi "sforzi straordinari nella stesura della legge per la protezione del sangue tedesco " e per "i suoi servizi al regime nazista che furono altamente apprezzati dalla gerarchia di partito e per i quali egli fu molto premiato".
Corona dal Sacro Romano Impero
Non sorprende allora che vi sia ora in corso una balcanizzazione del mondo, mentre al tempo stesso vi è una spinta verso la globalizzazione. Questo è apparentemente contraddittorio, ma quando vi rendete conto che non tutti saranno invitati in un'economia globale, allora ciò diventa più comprensibile. Prima arriva l'epurazione quindi l'idea di Who is Who. Il Reich tedesco è stato l'immagine che l'UE ha usato come modello. Per questo motivo c'è stata una conduzione tedesca per spingere l'interferenza e l'intromissione Occidentale nell'Europa Orientale e la balcanizzazione qui di sempre più nazioni. Bernd Neumann, il Ministro per la Cultura di Stato di Berlino dice che è così e che il Sacro Romano Impero guidato dai tedeschi è il modello per l'UE. Egli dice che la storia e i destini della Germania e dell'Europa centrale sono legati insieme "indissolubilmente". Ciò è confermato anche dal papa tedesco Joseph Ratzinger che si è speso per intero dietro all'idea di "Reichsidee" o l'Ideale Imperiale per l'Europa. Egli vede i "fondamenti spirituali" dell'Europa come unicamente cattolici, un Sacro Romano Impero guidato unicamente dalla Germania, per essere precisi. A tal fine, l'ideale imperiale, la leadership tedesca dell'UE deve essere cementata nella sua posizione. Questa è un'idea spinta dalla Merkel, dal Papa e da altri. E' proprio questa idea che ha preoccupato molto la Gran Bretagna. Bernd Neumann ha dichiarato che il Sacro Romano Impero condotto dai tedeschi è oggi l'unico modello valido per un "superstato" funzionante. Il documento scritto su questo tema si chiama "Il Sacro Romano Impero della Nazione tedesca, 962-1806." Naturalmente Hitler cercò di rilanciarlo egli stesso e adesso la Germania non ha ancora abbandonato il suo desiderio di dominio delle altre nazioni.
Otto d'Asburgo disse nel 1970 che il Reich tedesco fu il modello principale per l'Unione Europea. Dopo tutto, se non avessero potuto ottenere l'Europa attraverso la guerra, lo avrebbero fatto attraverso il sotterfugio, la progettazione e la manipolazione. Papa Joseph Alois Ratzinger ha dichiarato che il "Reich" è l'unica nozione e modello legittimo per una stabile cooperazione tra Stato e Chiesa...in altre parole, un Sacro Romano Impero Cattolico-Tedesco nel quale il diritto canonico della Chiesa sostituisce tutti gli altri e lo stato impone le decisioni della Chiesa e vice versa. 
 
Nota:
Nel 2011 egli ha dichiarato che voleva una moneta unica e un governo mondiale.
Questa è la mentalità che ha consentito la vecchia Inquisizione e non è un caso che questo ufficio sia stato reintegrato e che Ratzinger fu a capo dell'ufficio dell'Inquisizione. Mentre l'Europa appare dirigersi verso la disintegrazione a causa dell'immigrazione dilagante, non sbagliatevi riguardo all'efficienza tedesca e la guida verso un obiettivo. Una volta impostata la loro mente su un compito essi vanno avanti fino a che non è completato. Vediamo già una spinta nell'UE per dichiarare la Domenica come giorno ufficiale Europeo di riposo in cui nessuno può lavorare. Carlo Magno fu il primo a fare ciò e qualsiasi persona pescata ad osservare qualsiasi altro giorno di riposo veniva uccisa e/o le sue proprietà confiscate dalla chiesa/stato. 


Si noti l'Aquila dalla doppia testa e la Croce di Ferro in questo simbolo del Cavalierato del Sacro Romano Impero guidato dalla Germania. La rinascita di un Sacro Romano Impero guidato dalla Germania darà luogo ad una delle peggiori belve mai viste nella storia. Non può essere nulla di diverso. Gli ebrei in particolare dovrebbero guardare gli sviluppi con molta attenzione ed avere un passaporto a portata di mano.


link articolo originale
: http://lemonlimemoon.blogspot.it/2011/12/4-th-reich-revival-of-holy-roman-empire.html

L'Ue trama per demolire la Gran Bretagna
 
 Di Macer Hall
traduzione:
http://nwo-truthresearch.blogspot.com




Siamo in grado di rivelare che gli eurocrati senior stanno segretamente tramando per creare un Presidente UE super potente al fine di realizzare il loro sogno di demolire la Gran Bretagna.
Un gruppo segreto di ministri degli esteri dell'UE ha elaborato dei piani per la fusione dei compiti attualmente svolti da Herman Van Rompuy, presidente del Consiglio Europeo, e Josè Manuel Barroso, Presidente della Commissione Europea.
Il nuovo burocrate, che non sarebbe eletto direttamente dagli elettori, è impostato per ottenere il radicale controllo su tutta l'UE e forzare gli stati membri in una sempre maggiore unione politica ed economica. 

Il Presidente del Consiglio Europeo ad un summit dell'UE

Significativamente, il Regno Unito è stato escluso dalle discussioni riservate all'interno del losco "Berlin Group" dei politici europeisti, guidato dal ministro degli esteri tedesco Guido Westerwelle.

Gli oppositori temono che il piano potrebbe creare un equivalente moderno dell'Imperatore Europeo previsto da Napoleone Bonaparte o un ritorno del Sacro Romano Impero di Carlo Magno che dominò l'Europa nel Medioevo.

Essi sono preoccupati del fatto che la coalizione di governo di David Cameron non stia facendo nulla per impedire il sinistro complotto. I colloqui segreti sono stati scoperti dal nobile Laburista Indipendente Lord Stoddart di Swindon. "Si tratta di un complotto di persone che vogliono abolire gli Stati nazionali e creare gli Stati Uniti d'Europa", egli ha detto. "L'intera faccenda è fuori controllo. Queste persone sono determinate a raggiungere il loro obiettivo finale. L'unica speranza per la Gran Bretagna è quella di abbandonare l'Unione Europea e diventare una nazione indipendente."
La mossa darà un ulteriore slancio alla popolarissima crociata del Daily Express per il ritiro della Gran Bretagna dall'Unione Europea.
Il deputato Tory senza incarichi di governo MP Douglas Carswell ha detto:"Non importa quanto vengano organizzati gli incarichi di questi tecnocrati, essi non servono ad organizzare la nostra vita per conto nostro e non sono stati eletti, così essi non hanno alcuna legittimità. La mia preoccupazione è se il presidente finirà per avere il carisma di Van Rompuy e le competenze economiche di Barroso".
L'europarlamentare Paul Nuttall, del Partito Indipendentista del Regno Unito, ha dichiarato:"Questa è un'idea veramente ridicola che non deve mai accadere. Sembra come se stessero cercando di tornare ai tempi del Sacro Romano Imperatore."

Attualmente, i due alti burocrati dell'UE, il signor Barroso e il signor Van Rompuy sono bloccati in un'amara lotta di potere per la determinazione di chi sia il vero personaggio più importante o il “grand fromage” Europeo. L'ex premier portoghese José Manuel Barroso, che dirige l'organo esecutivo dell'UE ed è stato eletto al suo incarico dai membri dell'Unione Europea, pare che sia risentito del feudo rivale del belga Van Rompuy, che è stato scelto dai capi di governo degli Stati membri dell'UE per rappresentarli.
Secondo il piano, dagli europarlamentari sarebbe stata eletta una sola figura per svolgere entrambi i ruoli. I sostenitori del movimento credono che le presidenze rivali stiano minando la capacità dell'UE di parlare con una sola voce. Essi sostengono che la fusione delle due competenze creerà un potente leader europeo che sarà in grado di perseguire il sogno federalista di un'Europa Unita che è stato messo a dura prova dalla crisi dell'Euro.

Lord Stoddart ha confermato l'esistenza della trama, grazie ad una risposta scritta parlamentare alla Camera dei Lords. Egli ha chiesto ai ministri del Foreign Office di rivelare ciò che sapevano sulle trattative per la fusione delle cariche. In risposta alla sua domanda, il ministro Tory del Foreign Office Lord Howell di Guildford ha dichiarato:"Siamo a conoscenza di un gruppo di ministri degli esteri dell'UE che si sono riuniti in modo informale per discutere una serie di questioni relative al futuro governo dell'Unione. Merkel e Sarkozy hanno costruito un forte rapporto. Sebbene il Regno Unito non faccia parte di quel gruppo, abbiamo capito che un'idea in discussione è quella della fusione degli incarichi del Presidente del consiglio europeo e del Presidente della Commissione Europea."
Lord Howell ha aggiunto:"Una fusione delle due presidenze creerebbe un potenziale conflitto di interessi, minando la qualità dei processi decisionali dell'UE e sconvolgendo l'equilibrio istituzionale all'interno dell'Unione Europea." Lord Stoddart ha detto:"Questo tipo di discussioni informali all'interno dell'Unione Europea hanno l'abitudine di essere trasformate rapidamente in proposte formali. Poiché il governo non è parte di queste discussioni, le sue riserve sono di carattere accademico. La fusione rappresenterebbe un massiccio spostamento di potere verso un singolo burocrate non eletto. Il governo dovrebbe prendere ciò molto più sul serio ed esprimere le sue obiezioni in modo molto forte."
Egli ha aggiunto:"Il titolare di questo nuovo incarico sarebbe sia un leader politico che amministrativo dell'Europa, con il conferimento di poteri molto più grandi di quelli conferiti al presidente degli Stati Uniti. E' davvero una grande delusione che abbiamo un governo guidato dai conservatori, che si suppone abbia ancora ministri euroscettici, che va semplicemente lungo questa direzione."

link articolo originale:
http://www.express.co.uk/posts/view/318045/EU-plot-to-scrap-Britain

Fonte :http://nwo-truthresearch.blogspot.it/

Nessun commento

Partecipa alla discussione

ARCHIVIO