Ads Top

Il bombardamento di Dresda : un vero e proprio crimine contro l'umanità


Di Salvatore Santoru

Insieme a quelli di Hiroshima e Nagasaki, quello di Dresda fu uno dei più inutili e cinici bombardamenti avvenuti durante la Seconda Guerra Mondiale .
La città tedesca non era mai stata toccata dalla guerra, non aveva nè industrie nè impianti militari rilevanti .
Era una bellissima città d'arte di fama mondiale, completamente estranea alle vicende della guerra in corso .

Come riportato da Wikipedia, lo storico e militare inglese Basil Liddell Hart , disse che  « verso la metà di febbraio la lontana città di Dresda fu sottoposta, col deliberato intento di seminar strage fra la popolazione civile, ad un micidiale attacco sferrato contro i quartieri del centro, non contro gli stabilimenti o le linee ferroviarie » .




Il suo bombardamento, al pari di quelli sulle città giapponesi, può considerarsi a tutti gli effetti un vero e proprio crimine contro l'umanità .



A fini militari, sostanzialmente questo bombardamento era del tutto inutile .
Come affermato in un articolo del " Corriere della Sera " del 2002, quello di Dresda fu il bombardamento : " più sanguinoso, più perverso, più inutile della storia " .
Infatti la Germania era già praticamente sconfitta, e inoltre la stessa città era completamente estranea alle vicende della guerra .

plane

A buon ragione, si può parlare di un vero e proprio atto criminale animato dalla logica distruttiva di dominio imperialista e guerrafondaio, niente di più .

Tra il 13 e il 14 febbraio 1945, la bellissima città d'arte di Dresda fu ridotta completamente in macerie, e passò da essere così :

File:Dresden-blickvomrathausturm1910.jpg

a così :



C'è un video molto interessante a riguardo :




Le stime dei morti oscillano ufficialmente tra i 60000 e i 135000 ( anche se secondo molti ricercatori e storici, si attestano sui 200000 e forse di più ) .

Al di là del numero, ciò che conta è il fatto che morirono tantissime persone innocenti, per la volontà criminale e sadica dell'imperialismo britannico .

Di seguito alcune immagini particolarmente forti sulle conseguenze dei bombardamenti,adatte solo agli stomaci molto forti :

















Su Youtube si può vedere un documentario molto interessante sulla questione,prodotto dallo storico inglese David Irving e distribuito in Italia dalla Hobby e Work :




Questa è la guerra e le conseguenze di essa, guerra animata dallo spirito guerrafondaio e distruttivo che ancora oggi ci viene presentata, direttamente o indirettamente, come necessaria .
Il Mahatma Gandhi diceva : " non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la verità " .

Dobbiamo finirla con la giustificazione della guerra, passata o presente, e adoperarci per il suo superamento .

Per ciò, è necessario porre fine al mito della " guerra buona " che ci è stato incultato, perchè la guerra non potrà mai essere " buona " o " positiva " .
La guerra è guerra sempre e comunque, e come tale va superata .

1 commento:

  1. tanto per non dimenticare quello che gli americani e gli inglesi hanno combinato.........

    RispondiElimina

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.