Ads Top

Torino, ragazzina di 11 anni incinta dopo violenza: arrestato amico di famiglia

violenza-gravidanza
Aveva la pancia gonfia e così la mamma l’ha portata in ospedale. La bambina di appena 11 anni in realtà era incinta per via di una violenza sessuale. Ad abusare della ragazzina un uomo di 35 anni, amico di famiglia che si occupava di lei quando i genitori non c’erano. Poi la terribile scoperta lo scorso 17 novembre all’ospedale Sant’Anna a Torino e l’arresto dell’uomo, che si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Giovanni Falconieri sul Corriere della Sera scrive che l’uomo era considerato di famiglia, tanto che la bambina lo chiamava zio e si fidava di lui. Anche i genitori si fidavano dell’uomo, fino a quando non è emerso quanto accadeva quando i due erano soli in casa. 

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.