Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

La Luna è ‘ghiacciata’: trovate enormi quantità di acqua gelata ai poli. Ecco da dove arriva

Share it:
Risultati immagini per LUNA

Di Andrea Centini

Ai poli della Luna c'è acqua ghiacciata esposta alla superficie, distribuita in preziosi depositi che in futuro potrebbero essere sfruttati come risorsa da astronauti e possibili colonie umane. A trovare le prove dirette e definitive del ghiaccio sul nostro satellite, la cui presenza è stata a lungo sospettata ma mai dimostrata così chiaramente, un team di studiosi del Dipartimento di Geologia e Geofisica presso l'Università della Hawaii, che ha collaborato a stretto contatto con i colleghi del Centro di Ricerca Ames della NASA, del Dipartimento di Scienze Astrofisiche e Planetarie dell'Università del Colorado e dell'Università Brown.



Gli scienziati, coordinati dal professor Shuai Li, sono giunti a questa conclusione dopo aver analizzato i dati – nello specifico gli spettri di riflettanza – raccolti dallo strumento della NASA Moon Mineralogy Mapper (M3), uno spettrometro equipaggiato sulla sonda Chandrayaan-1 dell'Agenzia Spaziale Indiana, che ha sorvolato la Luna tra il 2008 e il 2009 prima di interrompere le comunicazioni con la Terra. Dallo studio di questi dati, focalizzato sulle proprietà riflettenti e sul modo in cui le molecole assorbono la luce, è emerso chiaramente che nelle aree entro i 20° di latitudine dai poli lunari sono presenti delle cosiddette “trappole fredde” costantemente all'ombra, luoghi in cui le temperature raggiungono i 160° centigradi sotto zero e dove il ghiaccio si è potuto depositare e conservare a lungo. Secondo i calcoli di Li e colleghi, esso è presente soltanto nel 3,5 percento di queste trappole fredde, inoltre non è abbondante e puro come il ghiaccio rilevato su Mercurio e Cerere, tuttavia è in quantità più che sufficienti per sostenere future missioni spaziali e persino colonie sulla superficie lunare.

Ma da dove deriva il ghiaccio lunare? Secondo gli scienziati le ipotesi sono due: l'impatto con comete e meteoriti (più probabile) o il lento deposito ad opera di una debole e rarefatta atmosfera, che sarebbe sorta più di 3 miliardi di anni fa a causa di eruzioni vulcaniche. Oggi essa risulta praticamente inesistente. Recentemente un team di ricerca dello Space Science Institute dell'Università del Colorado ha dimostrato che tutta la Luna è disseminata di acqua, tuttavia l'elemento si trova sotto forma di idrossile (OH) associato ai minerali, di conseguenza è necessario un processo di estrazione ad hoc per rendere l'acqua disponibile come risorsa. I depositi di ghiaccio appena scoperti, alcuni dei quali si ritiene frammisti a regolite secca, sarebbero invece decisamente più accessibili. I dettagli della scoperta sono stati pubblicati sulla rivista scientifica PNAS.

FONTE: https://scienze.fanpage.it/la-luna-e-ghiacciata-trovate-enormi-quantita-di-acqua-gelata-ai-poli-ecco-da-dove-arriva/
Share it:

acqua ghiacciata

Astrofisica

Astronomia

curiosità

Luna

misteri

news

scienza

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione