Breaking News

3/breakingnews/random
Visualizzazione post con etichetta Pavia. Mostra tutti i post

Pavia, a fuoco rifiuti speciali: "C'è rischio diossina"

Risultati immagini per PAVIA diossina

Di Chiara Sarra

Un vasto incendio al deposito di rifiuti speciali e recupero metalli Eredi Bertè spaventa da questa mattina alle 6,30 Mortara, in provincia di Pavia.
Il territorio del Comune è avvolto da una nube nera visibile a distanza di chilometri. Il sindaco Marco Facchinotti - così come quelli di tutti i Comuni confinanti - ha emesso un'ordinanza per dire ai cittadini di stare al chiuso e chiudere porte e finestre oltre che a non raccogliere e consumare i prodotti dell'orto almeno fino a che non si conoscerà l'esito delle analisi eseguite dall'Arpa.

Fonte e articolo completo:http://www.ilgiornale.it/news/cronache/pavia-fuoco-rifiuti-speciali-c-rischio-diossina-1438224.html

FOTO: da http://www.meteoweb.eu

PAVIA, RAGAZZINA ISLAMICA FRUSTATA E MINACCIATA PER RIFIUTO DI INDOSSARE VELO: 'TU VUOI DIVENTARE UNA POCO DI BUONO COME LE ITALIANE'

Immagine correlata

Di Salvatore Santoru

E' stata tolta ai genitori una ragazzina marocchina di 14 anni di Pavia, ragazzina che veniva maltrattata e picchiata in famiglia in quanto non intendeva portare il velo islamico e voleva vivere come le sue coetanee italiane.
Stando alle cronache, la ragazzina veniva malmenata sopratutto dal padre e dal fratello 35enne, i quali la accusavano di non essere come loro e che era meglio se morisse.
Inoltre, la ragazzina veniva accusata di voler diventare come le sue amiche e una "poco di buono come le ragazze italiane".
La ragazzina era già finita all'ospedale in febbraio per violenze e inoltre la madre incoraggiava le violenze del marito e del figlio verso i comportamenti ritenuti "innoportuni" della figlia, come il non utilizzare il velo e tornare tardi la sera.

PER APPROFONDIRE:

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/04/05/pavia-frustata-perche-voleva-vestire-all-occidentale-enne-tolta-genitori_nCCLx4dKUEr7VNCGUaU5uO.html

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/pavia-14enne-frustata-segui-lislam-o-muori-tu-italiane-poco-1382882.html

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/marocchina_frustata_genitori_milano-2362045.html

Pavia:profughi ospitati in una villa del 700 all'insaputa del proprietario, che ha detto:«Comprendo il dramma umano, ma la storica dimora di Pavia va tutelata»

Di Mario Valenza
Profughi in casa a sua insaputa. A Udine, il conte Francesco Lovaria tra i proprietari di villa Lovaria a Pavia è rimasto colpito quando ha scoperto che nella sua abitazione ci fossero 38 profughi.
La villa, come spiegano i suoi discendenti al Messaggero Veneto, non è attrezzata per essere un albergo nè un campo profughi. Così l'avvocato Maurizio Miculan ha chiesto al prefetto di revocare qualunque atto che possa concedere ospitatlità ai profughi e di "evitare qualsiasi utilizzo diverso dalla propria storia e dalla propria destinazione nonché contrario alla legge che prevede che i beni culturali non possano essere distrutti, deteriorati, danneggaiti o adibiti a usi non compatibili con il loro carattere storico o artistico oppure tali da recare pregiudizio alla loro conservazione".

"Il conte - ha aggiunto l'avvocato - ovviamente non ha nulla contro i profughi nei confronti dei quali ha manifestato la massima condivisione per il dramma umano che stanno vivendo ma - precisa il legale Miculan - ritiene anche che un bene storico e artistico come villa Lovaria debba essere tutelato nel rispetto della legge vigente. L’auspicio quindi è che si trovino soluzioni diverse per l’ospitalità". Miculan inoltre avrebbe presentato denuncia e querela per Alessandro Viscovich nominato erede da un nipote di Lovaria che avrebbe stretto un patto con la Corce Rossa per utilizzare la villa a fini umanitari.

Consigliera del Pd investita a Pavia: preso il pirata della strada, faceva parte di una banda "internazionale" di ladri

elena

Fonte:http://www.affaritaliani.it/milano/preso-il-pirata-della-strada-che-investi-la-consigliera-del-pd-di-pavia-365979.html

E' stato fermato dalla polizia al parco della Galleana di Piacenza uno dei due uomini accusati di aver travolto e ridotto in coma a Pavia Elena Madama, 26enne consigliera comunale del Pd. L'uomo, Radion Suvac, faceva parte secondo gli inquirenti, di una banda specializzata in furti di navigatori satellitari. Identificato anche il secondo pirata della strada, un russo di 18 anni attualmente ricercato. Suvac, accusato di tentato omicidio, rapina e ricettazione, sara' sentito nelle prossime ore dal Gip di Piacenza per l'udienza di convalida dell'arresto. Elena Madama era stata investita e trascinata per circa 600 metri dall'auto pirata, il 13 novembre scorso lungo la 'Strada Nuova' di Pavia all'altezza di piazza Italia. I due investitori erano poi fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce. Molte le persone che a quell'ora, intorno alle 19, avevano assistito alla scena e potuto quindi tracciare un identikit dei due uomini che dopo mesi di indagini, intercettazioni e appostamenti, sono stati identificati.

NEWS, SITI CONSIGLIATI & BLOGROLL

VISUALIZZAZIONI TOTALI

Follow by Email

Contact Me

Nome

Email *

Messaggio *