Quota 100, Tito Boeri contro: 'Fa salire il debito'

Di Salvatore Santoru
 Il presidente dell'Inps Tito Boeri ha recentemente criticato la Quota 100. Più specificatamente, riporta IL Giornale(1), l'economista ha sostenuto che essa potrebbe recare dei problemi sulla sulla tenuta del sistema previdenziale. 
Più specificatamente, secondo Boeri l'introduzione della stessa quota 100 porterebbe ad un «incremento del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future nell'ordine di 100 miliardi».
NOTA:

Posta un commento

Partecipa alla discussione

Informazione Consapevole, l'informazione libera e Indipendente