Page Nav

Grid

GRID_STYLE

Breaking News

latest

Siria, Putin critica l'intervento anti-curdo della Turchia: 'Rischio fuga dei miliziani dell'Isis'

Di Salvatore Santoru Il presidente della Federazione Russa,  Vladimir Putin , ha recentemente espresso perplessità sull'interve...


Di Salvatore Santoru

Il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, ha recentemente espresso perplessità sull'intervento militare dell'esercito turco nella Siria del Nord.

Più specificatamente, riporta l'Adnkronos(1), Putin ha sostenuto che c'è il rischio di una maxi-fuga dei miliziani dell'ISIS fatti prigionieri dai guerriglieri curdi.
Più precisamente, durante il vertice della Csi*Ashgabat, Putin ha testualmente detto che:

"Arriva l'esercito turco, i curdi abbandonano questi campi, i combattenti possono semplicemente fuggire in tutte le direzioni. Non so quanto velocemente la Turchia può arrivare a controllare questa situazione, una minaccia reale per tutti noi".

* Comunità degli Stati Indipendenti, l'organizzazione internazionale formata da nove repubbliche post-sovietiche.

NOTA:

Nessun commento

Partecipa alla discussione

ARCHIVIO