Page Nav

HIDE

Gradient Skin

Gradient_Skin

Breaking News

latest

Parigi, prende a pugni un gendarme alla manifestazione dei gilet gialli. Si costituisce l’ex campione di boxe

FATTO QUOTIDIANO L’ex  pugile  Christophe Dettinger , sospettato di aver aggredito due gendarmi a  Parigi  sabato durante una manifesta...


FATTO QUOTIDIANO

L’ex pugile Christophe Dettinger, sospettato di aver aggredito due gendarmi a Parigi sabato durante una manifestazione dei gilet gialli, è attualmente sotto custodia. Lo ha reso noto su Twitter il ministro degli Interni Christophe Castaner. “L’individuo che sabato ha attaccato violentemente i gendarmi sul ponte di Senghor si è consegnato alla polizia di Parigi”, ha scritto Castaner sul suo account. “E’ stato immediatamente preso in custodia e dovrà rispondere delle sue azioni in tribunale”. Ai due gendarmi, la cui aggressione filmata sabato sul ponte Léopold-Sédar-Senghor ha provocato un’ondata di indignazione, sono stati prescritti rispettivamente 15 giorni e due giorni di prognosi e hanno presentato una denuncia. In una dichiarazione rilasciata domenica, la Federazione di boxe francese ha denunciato “comportamenti inaccettabili e vergognosi” e la violenza “totalmente contraria ai valori sostenuti dalla nostra disciplina” e ha inviato il suo sostegno “a tutte le forze dell’ordine”.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

ALTRI ARTICOLI