Esposto in Francia contro la Bayer-Monsanto

Risultati immagini per fusione bayer monsanto

Di Fabio Nategh

Nuovi problemi per la Monsanto, appena acquistata dalla tedesca Bayer per l'enorme cifra di 63 miliardi di euro.

Dopo le proteste e gli esposti in ArgentinaBrasile India, adesso è il turno della Francia, Paese dalla grande e orgogliosa tradizione agricola. Al centro delle polemiche vi è il diserbante Roundup a base di glifosato, considerato sicuramente tossico da vari gruppi ambientalisti e probabilmente cancerogeno dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Un'associazione di apicoltori che racchiude circa 200 allevatori di piccole e medie dimensioni, l'Abeille de l'Aisne (l'Ape del fiume Aisne), ha deciso di presentare un esposto dopo che il miele di un loro associato è stato analizzato e ha rilevato particelle di glifosato nella misura di 16ppm (parti per miliardo). Sebbene l'Oms stabilisca la soglia di pericolosità a 50ppm, molti grossisti per policy interna hanno scelto di commercializzare i loro prodotti con soglie piu stringenti. Ad esempio i più importanti di Francia, Famille Michaud Apiculteurs, detentori del marchio Luna di Miele, non accettano forniture che abbiano valori sopra a 10ppm.

Fonte e articolo completo: http://www.ilgiornale.it/news/mondo/esposto-francia-contro-bayer-monsanto-1538705.html

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.