STUPRI, realmente gli italiani ne commettono di più degli stranieri? No, se si tiene conto delle statistiche nel loro complesso

Risultati immagini per rape

Di Salvatore Santoru

Recentemente sono stati resi noti dei dati sugli stupri commessi in Italia negli ultimi anni(1).
Da questi dati è emerso che 4 volte su 10 l'autore è straniero e si parla di 904 stupri commessi da stranieri e di 1534 da parte di italiani nei primi sette mesi del 2017.
Questi dati sono stati utilizzati per le rispettive propagande e strumentalizzazioni politiche e ideologiche, chi per attaccare gli stranieri e chi per minimizzare la portata degli stupri commessi dagli stranieri.

Al di là di queste polemiche, è opportuno segnalare che questi dati dicono che non è vero che gli italiani commettano più stupri rispetto agli stranieri(mantra di certa politica cosiddetta "buonista") visto che sono da prendere in considerazione tenendo conto della proporzionalità e quindi del fatto che gli stranieri sono in forte minoranza rispetto ai cittadini italiani.

Ovviamente, c'è da dire che questo fatto non deve essere utilizzato per diffondere odio verso gli stranieri ma deve servire per denunciare e combattere il fenomeno degli stupri e la cultura dello stupro che è ancora presente in alcune zone d'Italia ed è più o meno ben diffusa presso alcune comunità straniere.


NOTA:

(1)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2017/09/stupri-11-al-giorno-e-su-4-casi-su-10.html

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.