Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

La Regina Elena sepolta al santuario di Vicoforte, le spoglie di Vittorio Emanuele III trasferite da Alessandria d’Egitto

Share it:


La salma di Vittorio Emanuele III è partita da Alessandria d’Egitto dove era sepolta nella cattedrale di Santa Caterina, per rientrare in Italia a bordo di un volo militare atteso per domenica mattina attorno alle 11. Lo riferisce il Gr1 di Radio Rai, secondo cui ad Alessandria erano presenti familiari e l’ambasciatore italiano al Cairo, Giampaolo Cantini.  

Le spoglie di Vittorio Emanuele III saranno tumulate accanto a quelle della moglie, ultima regina d’Italia, Elena di Montenegro. La sua salma, in gran segreto, nei giorni scorsi, era stata trasferita da Montpellier, in Francia, al Santuario di Vicoforte, in provincia di Cuneo.  

La basilica non è un luogo qualunque: il duca Carlo Emanuele I di Savoia, a fine Cinquecento, la fece costruire anche perché divenisse il mausoleo della famiglia (prima del trasferimento a Superga, sulla collina di Torino). La sposa dell’ultimo re d’Italia (considerata «ultima», anche se in realtà dopo, per un mese, nel 1946, ci fu Maria Josè, moglie del «re di Maggio», Umberto II) era morta a 81 anni. Per trasferire le sue spoglie a Vicoforte sono stati necessari il via libera della Presidenza della Repubblica e un lungo lavoro di concertazione, che ha coinvolto le diplomazie di entrambi i Paesi. La cerimonia di trasferimento della salma è avvenuta in via del tutto riservata, l’altro pomeriggio.  

La notizia si è diffusa soltanto quando la famiglia Savoia, ieri, ha emesso una breve nota, per ringraziare personalmente il Presidente della Repubblica. Nel messaggio Maria Gabriella di Savoia, nipote di Elena, aveva anche espresso la speranza che «questo ritorno aiutasse l’Italia a ricordare il 70° anniversario della morte di Vittorio Emanuele III, deceduto in esilio e sepolto ad Alessandria d’Egitto, dove ancora riposa». Adesso la notizia del trasferimento della sua salma, autorizzato dal presidente della repubblica Mattarella.  
Share it:

news

Regina Elena

Vittorio Emanuele III di Savoia

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione