Ads Top

Firenze, ecco i nomi dei carabinieri accusati di stupro

Risultati immagini per carabinieri accusati di stupro

Di Ivan Francese

Si chiamano Marco Camuffo e Pietro Costa, scrive La Nazione, i due carabinieri indagati a Firenze per la presunta violenza sessuale ai danni di due studentesse americane che si sarebbe consumata nel capoluogo toscano all'alba di giovedì scorso.
Camuffo, l'appuntato scelto capopattuglia della gazzella su cui sono salite le due giovani studentesse statunitensi, ha cinquant'anni ed è originario di Prato. Sposato e poi separato, ha tre figli. Dopo anni di servizio alla stazione di Vaiano, centro di 10mila anime in provincia di Prato, l'appuntato scelto è stato trasferito al Nucleo Radiomobile di Firenze a luglio dopo un rapido passaggio al comando di Prato a marzo scorso.
Sull'auto di servizio insieme a lui c'era il 32enne carabiniere scelto Pietro Costa, originario di Palermo. Costa è attualmente attesto in Tribunale dal procuratore capo Creazzo, che ha spiegato di aspettare che il militare si presenti, altrimenti sarà convocato. Dopo alcuni giorni di incertezza, però, pare che anche lui abbia fatto sapere di voler rispondere alle domande degli inquirenti come ha già fatto il collega più anziano.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.