Ads Top

CENSURA SU FACEBOOK, sempre più difficile condividere gli articoli sul social

Risultati immagini per facebook censored

Di Salvatore Santoru

Diversi giorni fa avevo scritto delle restrizioni su Facebook che hanno interessato e stanno interessando questo blog da diverso tempo(1).

Il 14 ottobre 2017 mi era stato impedito postare nei gruppi sino a oggi 21 ottobre 2017 e proprio oggi c'è stato nuovamente un'altro blocco, dopo aver condiviso due articoli, solo due articoli e precisamente uno che parla dei recenti discorsi di Bush e Obama contro Trump e un'altro che parla della bufala della "strana creatura ritrovata in Malesia", per giunta condiviso sul gruppo Facebook di questo blog "Informazione Consapevole".

In seguito, ho provato a postare l'articolo sulla revoca dell'autonomia della Catalogna da parte della Spagna e non è stato possibile farlo in quanto "Ti è stato temporaneamente impedito di iscriverti e pubblicare nei gruppi."

Per dire, niente che vada contro i regolamenti di Facebook e per di più un pò troppo poco per essere definita "spam", visto che non risulta che condividere due articoli differenti in diversi gruppi sia propriamente "spam".

Purtroppo bisogna riconoscere che da quando c'è questa censura(2) è diventata sempre più difficile l'attività di chi fa o pretende di fare informazione libera e indipendente su Facebook, si viene facilmente censurati o segnalati automaticamente per .... questioni di algoritmo.

Bisognerebbe sperare che Facebook cambi atteggiamento in questa vicenda e invece della censura gratuita combatti realmente il marcio che c'è da combattere, cosa per cui è stata promossa e giustificata proprio l'iniziativa delle restrizioni, restrizioni che sino ad ora stanno colpendo una miriade di blog/siti e semplici utenti che non violano nessun regolamento del social network.

NOTA:

(1) https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2017/10/censura-su-facebook-continui-blocchi.html

(2)http://www.askanews.it/esteri/2017/05/22/ecco-come-funziona-la-censura-su-facebook-top10_20170522_112930/

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.