Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

Search This Blog

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

NewsLetter

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Kim: “Le nostre armi nucleari un potente deterrente”. E promuove la sorella 28enne

Share it:


http://www.lastampa.it/2017/10/08/esteri/kim-le-nostre-armi-nucleari-un-potente-deterrente-e-promuove-la-sorella-enne-77bmsRbdenLyZTW9LcZnLI/pagina.html

L’arsenale nucleare della Corea del Nord costituisce un «potente deterrente» che garantisce la sovranità del Paese di fronte alle «protratte minacce nucleari degli imperialisti statunitensi».: lo ha detto ieri il dittatore nordcoreano Kim Jong Un in una seduta del Comitato Centrale del Partito del Lavoratori, di cui riferiscono i media internazionali. Poche ore prima in un tweet il presidente Usa Donald Trump aveva sostenuto che con Pyonyang «funzionerà soltanto una cosa», senza tuttavia specificare di cosa si tratti. 

Intanto il dittatore nordcoreano ha promosso la sorella Kim Yo Jong nominandola membro supplente del potente ente decisionale del Paese, il politburo: lo hanno reso noto i media statali della Corea del Nord, secondo quanto riportano i media internazionali. La nomina della sorella 28enne del leader, commenta Fox News, viene vista come una manovra per consolidare ulteriormente il suo potere. 

Kim Yo Jong sostituisce la zia di Kim, Kim Kyong Hee, che ai tempi del governo dello scomparso Kim Jong Il - il padre dell’attuale leader - era una delle persone chiave nel governo. La promozione é stata annunciata ieri nel corso di una seduta del Comitato Centrale del Partito del Lavoratori. Kim Yo Jong, vice direttrice per la propaganda del Partito dei Lavoratori al potere, è stata oggetto delle sanzioni Usa lo scorso gennaio da parte del Dipartimento del Tesoro americano per «abusi dei diritti umani e attività di censura». 

Secondo Yang Moo-jin, professore all’università sudcoreana per gli Studi sulla Corea del Nord, con la promozione il, leader nordcoreano ha voluto riconoscere il lavoro che la sorella ha fatto nell’ultimo anno per «idolatrare Kim Jong Un», riporta l’agenzia Bloomberg. Oltre a Kim Yo Jong, sono stati promossi Kim Jong Sik e Ri Pyong Chol, due dei tre uomini responsabili del programma missilistico del Paese. Inoltre, il ministro degli Esteri Ri Yong Ho é diventato membro permanente del politburo. 
Share it:

Corea del Nord

Kim Jong-un

news

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione