Ustica, pm aspettano via libera Usa per l’audizione di un ex marinaio. Mattarella: “Continuare il cammino verso la verità”

Immagine correlata

Fatto Quotidiano

Trentotto anni. Tanti ne sono passati dalla strage di Ustica, avvenuta la sera del 27 giugno 1980 quando l’aereo Dc9 dell’Itavia venne abbattuto da un missile provocando la morte di 81 persone. Quasi mezzo secolo di attesa per una verità “conclusiva e univoca”, per riprendere le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella pronunciate in occasione dell’anniversario, che ancora tarda ad arrivare. Ma ora le indagini dei magistrati di Roma sul disastro aereo – avviate dopo anni di depistaggi, sentenze contraddittorie e attualmente a carico di ignoti – sembrano essere vicine a una svolta: manca soltanto il via libera delle autorità americane affinché i pm procedano con l’audizione dell’ex marinaio Brian Sandlin, imbarcato sulla portaerei Saratoga all’epoca dell’incidente e considerato un testimone chiave dell’inchiesta.


Il cittadino americano, infatti, in un’intervista rilasciata su La7 lo scorso dicembre ha dichiarato di aver visto due caccia della squadriglia “Fighting 103” decollare dalla portaerei durante la notte dell’incidente per una missione di combattimento contro due Mig libici. Al loro rientro, però, sostiene l’ex marinaio, gli aerei non avevano più armamenti sotto le ali. I sostituti procuratori Maria Monteleone ed Erminio Amelio hanno quindi inviato una rogatoria negli Usa nei mesi scorsi per poter svolgere l’audizione. L’ipotesi è che i caccia libici usarono il Dc9 dell’Itavia per non essere individuati dai radar ma furono comunque intercettati dai caccia militari (francesi, secondo l’allora presidente del Consiglio Francesco Cossiga, americani stando alle parole di Sandlin). L’aereo di linea partito da Bologna Borgo Panigale e diretto a Palermo Punta Raisi rimase quindi coinvolto nello scontro e precipitò in mare tra le isole di Ponza e Ustica.

Fonte e articolo completo: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/06/27/ustica-pm-aspettano-via-libera-usa-per-laudizione-di-un-ex-marinaio-mattarella-continuare-il-cammino-verso-la-verita/4455310/

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.