Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Il “guru” della macrobiotica Mario Pianesi indagato per l’omicidio dell’ex moglie: ne avrebbe provocato il decesso con una dieta a base di soli cereali

Share it:
Risultati immagini per setta macrobiotica ancona

FONTE: LA STAMPA
È accusato anche di omicidio volontario aggravato della prima moglie Gabriella Monti, Mario Pianesi, fondatore di un impero nel campo della macrobiotica in Italia, sul quale grava già l’addebito - in quel caso insieme ad altre tre persone, tra cui l’attuale moglie - di aver creato una setta legata all’alimentazione per ridurre in schiavitù e maltrattare persone costrette a pesanti diete. Pianesi, secondo l’accusa, avrebbe causato la morte di Gabriella Monti, costringendola a curarsi con «diete miracolose», a base solo di cereali dopo essere stata colpita da un ictus. 
Il pm di Ancona Paolo Gubinelli ha aperto un procedimento parallelo a quello principale che era scaturito da un’indagine chiusa nel marzo scorso. Indagine partita a sua volta da una serie di denunce di ex adepti, che avevano parlato di regimi alimentari “da fame” (la dieta Ma-Pi), articolati in vari step e imposti come vere e proprie terapie alternative ai trattamenti medici e farmaceutici tradizionali, di progressivo isolamento da familiari e amici per seguire fedelmente lo stile di vita imposto dal guru, 73 anni, che nel tempo ha creato un vero e proprio impero con il marchio “Un punto macrobiotico” (Upm), una catena di ristoranti e negozi. Con lui sono indagati l’attuale moglie Silvana Volpi, di 51 anni, e altri due collaboratori, per reati che vanno dall’associazione a delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ai maltrattamenti e lesioni aggravate all’evasione fiscale. Accuse che hanno travolto Pianesi, pioniere della macrobiotica e ben introdotto in ambienti ad alto livello, destinatario di premi e riconoscimenti in mezzo mondo. 
Ora la nuova, pesantissima accusa che emerge dalla richiesta di incidente probatorio che la Squadra Mobile di Ancona ha recapitato a Pianesi a San Severino Marche. La Procura vuole raccogliere dichiarazioni di testimoni, “cristallizzandole” ed evitando eventuali inquinamenti delle prove. Pianesi, secondo l’accusa, avrebbe quindi causato la morte di Gabriella Monti, costringendola a curarsi solo con cereali. Invece avrebbe avuto bisogno di terapie mediche mirate per i postumi di un ictus, che l’aveva colpita nel 1997. Sarebbe poi morta in ospedale ad Ancona nel 2001, in un grave stato di deperimento fisico, dopo avere rifiutato per anni cure e ricoveri, sottoponendosi solo al regime alimentare macrobiotico, visto come la panacea di tutti i mali, l’unico in grado di guarirla. 
Share it:

Mario Pianesi

news

setta macrobiotica

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione