Page Nav

HIDE

Gradient Skin

Gradient_Skin

Breaking News

latest

Guerra in Libia e interessi geopolitici, ecco chi appoggia Haftar e chi sta con Al Serraj

Di Salvatore Santoru La 'nuova guerra in Libia ' contrappone, come ben si sa, le forze fedeli al generale Haftar alle trup...


Di Salvatore Santoru

La 'nuova guerra in Libia' contrappone, come ben si sa, le forze fedeli al generale Haftar alle truppe legate ad al-Serraj. Da un punto di vista geopolitico e relativo alla politica internazionale, la causa di Haftar e di al-Serraj è sostenuta da determinate potenze.
Andando maggiormente nei particolari, la causa di Haftar è appoggiata dalla Francia e dalla Russia così come dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti e, quindi, si hanno 'convergenze' anche tra nazioni che non sono in ottimi rapporti diplomatici.
D'altro canto, la causa di Serraj è sostenuta ufficialmente dall'ONU così come dall'Italia ma anche fortemente dal Qatar e dalla Fratellanza Musulmana.
C'è da dire che questi 'appoggi' rispondono perlopiù a determinati interessi di natura economica e/o geopolitica e sono da considerarsi di natura decisamente 'strumentale'.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

ALTRI ARTICOLI